Basket, U15/f: Lazùr campione d’Italia

La Lazùr Catania vince il titolo nazionale under-15: la prima volta per una società catanese!

Lazùr-San Martino 54-52
PalaSavelli di Porto San Giorgio, 29 giugno, 18:00

Lazùr Catania: Miceli, Licciardello, Argentino, Milazzo 19, Formica 25, La Manna 10, Torrisi, Granata, Mirabella, Di Stefano. Allenatore: Aleksandrova.
San Martino di Lupari: Olivetto 2, Fassina, C. Dotto 15, F. Dotto 21, Mora, Mognon 2, Costacurta, Scapin, Foresta, Davis 2, Sbrissa 2, Simonetto 8. Allenatore: Alberto.
Arbitri: Marsico e Solfanelli.
Parziali: 14-4, 17-24, 35-40.

Sul tetto d’Italia. Grandissima impresa della Lazùr Catania. La formazione etnea festeggia, a Porto San Giorgio, la conquista dello scudetto Under 15 di basket femminile. Una vittoria che premia gli sforzi e i sacrifici di tutta la società, che da anni lavora con certosina attenzione nel settore giovanile. La Lazùr nella storia. Mai nessuna formazione siciliana era riuscita a conquistare il tricolore nel basket giovanile.

Le rossazzurre hanno dimostrato forza, classe e carattere nella finalissima giocata contro le padovane del San Martino di Lupari. Al suono della sirena scoppia la festa. Tutte le ragazze sul parquet ad abbracciarsi con il coach Sashka Aleksandrova e con il presidente Federico Cicero, raggiante per la vittoria così come i dirigenti Antonio Alfio Aleo, Giuseppe Parisi, D’Angelo, il preparatore atletico Guarrera e l’assistente allenatore Catanzaro. Un successo meritato e fortemente voluto. La Lazùr conquista il tricolore per la seconda volta nella sua storia. Due anni fa, infatti, la squadra etnea ha vinto il titolo Under 13 nel 3 contro 3 a Jesolo.

Contro il San Martino, la formazione etnea ha centrato la sesta vittoria di fila in questa rassegna nazionale. Le lazurine sono partite davvero bene nel primo parziale, ma poi le avversarie si sono rifatte sotto. Il secondo periodo è stato difficile e sofferto, ma fortunatamente nel terzo e nell’ultimo quarto le catanesi hanno ripreso in mano il comando delle operazioni. Ottime le prove di Alessandra Formica, Ilaria Milazzo e Giuliana La Manna, straordinare in attacco. In fase difensiva grande sacrificio di Diana Argentino e di Alessia Granata, che ha bloccato con tenacia la pericolosa Caterina Dotto.

«Siamo entrate nella storia– afferma raggiante a fine gara il coach Sashka Aleksandrova –. È stata una partita dura e difficile, ma le ragazze hanno gettato il cuore oltre l’ostacolo. Nel terzo parziale siamo partite sotto di cinque punti. Abbiamo rimontato alla grande e mostrato una grande voglia di vincere. Complimenti a tutti. Siamo campioni d’Italia».

Umberto Pioletti
Ufficio Stampa

Lazur 2007-08
SCUDETTO. La Lazùr under-15 ha vinto il titolo nazionale under-15.

1 Commento

1 Trackback / Pingback

  1. CORRIDOIO, porte d'interferenza » La stagione stabile delle ragazze

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.