Inizia la stagione dello Sport Club Gravina

La formazione del Presidente De Fino si radunata il primo settembre per linizio della preparazione precampionato per la stagione 2008/2009.

Luigi Angirello
NOVITA’. Luigi Angirello, 37 anni, il nuovo allenatore dello S.C. Gravina [Basket Catanese].

La prima significativa novit data dal nuovo allenatore.

Infatti, concluso il rapporto con coach Lo Faro (al quale vanno i pi sentiti ringraziamenti per lottimo lavoro svolto in questi anni), stato affidato il compito di guidare la prima squadra a coach Angirello, da diversi anni prima giocatore e poi allenatore delle giovanili dello S.C. Gravina e gi protagonista nella scorsa stagione della vittoria del titolo provinciale con la under 19 del Gravina nonch della promozione in serie D con la Futura Basket.

Rispetto al roster dello scorso anno si segnala la partenza di Max Porto, andato a rinforzare il S.Luigi con mire di promozione in C/1, e linserimento di due giocatori: Tonino Di Bella, play maker di esperienza (al suo 12 campionato di C/2), e Antonio Torrisi, ala, nellultima stagione al Gad Etna dopo diversi anni di militanza alla Lio Basket.

Ecco lelenco dei giocatori aggregati alla I squadra:
Play maker: Cavazza Davide (73)- Di Bella Antonino (78) – Gullotti Giovanni (90)- Indiogine Federico (93);
Guardie: Barbera Gianluca (89) – Gulinello Salvatore (83) – Gullotti Carmelo (88)- Lino Alessandro (93);
Ali: Cavallari Nicola (87) – Crimi Francesco (89)- La Mantia Giuliano (92) Torrisi Antonio (77);
Pivot: Busi Luca (71)- Ganci Giuseppe (75) – Marino Francesco (77) – Minardi Marco (89)

A dare man forte al coach Angirello, oltre ai dirigenti storici dello S.C. Gravina, ci saranno i riconfermati avv. Livio Lo Nigro (come d.s. responsabile della I squadra e addetto stampa) nonch Andrea Arena (come dirigente con compiti di addetto alle statistiche).

Livio Lo Nigro
Addetto Stampa S.C.Gravina

5 Commenti

  1. Tratto dall’intervista di BASKET CATANESE a coach Angirello:
    Alleneresti la prima squadra del Gravina?
    Solo quando ci saranno tutti i miei ragazzini. Non allenerei mai i miei ex compagni, perch non mi sento al loro livello, non mi viene semplice dare delle direttive a delle persone che potrebbero dire che sto dicendo una stronzata. Pur sapendo che mi rispettano a prescindere dallo sport, alcuni mi hanno chiesto di allenare, ma lo far quando ci saranno i miei ragazzi che sanno cosa voglio appena apro bocca. Non per facilitarmi la vita, ma perch mi sono fatto un mazzo cos ad allenarli e non ci sono Jordan che tengano (anche perch non rimarrebbero qui): lo spirito di squadra e il gruppo sono il mio primo obiettivo sportivo e anche a livello sociale e societario.

  2. lo sport club gravina e come il CATANIA:Sacro. Zio Gigi siamo tutti con te…….. torrisi………??????????????? tutti in campo domenica.#9#

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*