Dino Meneghin nuovo commissario della FIP

ROMA – La Giunta Coni ha nominato Dino Meneghin commissario della Federazione italiana pallacanestro. Il presidente Fausto Maifredi si era dimesso nei giorni scorsi.

meneghin
A CATANIA. Dino Meneghin a Catania in occasione di un torneo giovanile 3vs3 [C.Carbone]

UNA VITA A CANESTRO, DAI RECORD AL VERTICE FIP
E’ l’uomo-simbolo del basket italiano, Dino Meneghin: il primo giocatore italiano a entrare nella Basketball Hall of Fame. Da giocatore ha collezionato una lunga serie di successi ed stato il primo giocatore italiano a far parte della Basketball Hall of Fame. Da oggi Meneghin, che ha 58 anni, commissario straordinario della Federbasket dopo dimissioni di Fausto Maifredi.

Nella sua carriera agonistica, Meneghin ha vinto 12 scudetti (7 a Varese, 5 a Milano), 7 Coppe dei Campioni (5 a Varese, 2 a Milano), 2 Coppe delle Coppe (entrambe con Varese), una Korac (con Milano), 3 Intercontinentali (2 a Varese, una a Milano), 6 Coppe Italia (4 a Varese, 2 a Milano). Con la nazionale italiana ha partecipato a 4 Olimpiadi (medaglia d’argento a Mosca 1980), ha vinto una medaglia d’oro e due di bronzo ai campionati europei. Ha collezionato 271 presenze in azzurro (secondo in classifica di presenze dietro Pierluigi Marzorati che arriv a 278) e ha realizzato 2947 punti (secondo in classifica dopo Antonello Riva). Dino Meneghin sempre rimasto un simbolo del basket italiano in tutto il mondo, il personaggio sicuramente pi conosciuto e rispettato.

Comunicato della FIP

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.