Cresce l'attesa per l'esordio casalingo della Pall. Catania

Ultimo allenamento settimanale per la Pallacanestro Catania in vista dell’esordio casalingo previsto per domenica, alle 18, al PalaArcidiacono contro il Cus Bari. Coach Pippo Borz spera di recuperare Loris Catotti. Il play Marco Consoli sar della partita: il cestista etneo avr il compito di trascinare il quintetto rossazzurro ad un successo importantissimo per il prosieguo della stagione. Il Cus Bari una squadra ostica, ma alla portata della Pallacanestro Catania.

La societ ricorda che possibile acquistare al Ticket’s Box Office di Via Giacomo Leopardi (9-12 l’orario della biglietteria per domani, sabato), al costo di 6 euro, i biglietti per assistere alla partita. E’inoltre possibile sottoscrivere l’abbonamento per le gare casalinghe al costo di 55 euro. “L’apporto del pubblico per il progetto rilancio della pallacanestro catanese fondamentale – spiega il presidente rossazzurro Costantino Condorelli – mi auguro che domenica il PalaArcidiacono sia gremito in ogni ordine di posto”.

L’addetto stampa
Andrea Rapisarda

18 Commenti

  1. Lapporto del pubblico per il progetto rilancio della pallacanestro catanese fondamentale – spiega il presidente rossazzurro Costantino Condorelli – mi auguro che domenica il PalaArcidiacono sia gremito in ogni ordine di posto
    Ahahah…sono convinti…ogni ordine di posto..ahahahah!!!

  2. Ma un biglietto di 6 euro non un p tantino per una partita di quarta serie? Cio, gi la folla non era oceanica quando era gratis, ora quanti saremo?

  3. ma non scherziamo..non verr nessuno..voglio ricordare al presidente che la sua squadra gioca in QUARTA SERIE.. A1-A2-B1-B2… quindi, non esageriamo…

  4. lo stesso prezzo della Pallavolo Catania.. peccato che almeno loro giocano in SERIE A2…e l’anno scorso hanno pure rischiato il colpaccio..facendo i play-off per salire..

  5. Speriamo bene…….e tempo di vedere i fatti, con o senza pubblico la squadra deve vincere. Se la squadra vincer sono sicuro che la gente arriver, fidatevi.

  6. A Catania non c’ la cultura del “pagare x vedere basket”. Condivido il fatto che bisogna iniziare..ma non 6 Euro..Io avrei iniziato facendo pagare 2Euro..poco..ma un inizio..e poi con gli anni aumentare…Mi meraviglio che tra tutti i dirigenti presenti in societ non ci sia stato nessuno a far notare questa cosa…Cmq..saranno al max 30 + parenti vari…e quando ci saranno partite dove servir l’apporto del pubblico..faranno entrare le persone gratis..e quei poveri abbonati saranno penalizzati..VEGGENTE- PROFETA 🙂

  7. PER CONTESTATORE, MARCO, ARTURO, PIPPO.
    EURO 50 DIVISO 13 PARTITE UGUALE EURO 3,84.
    BAR QUALUNQUE DI CATANIA COSTO CAFFE 0.70 PER GIORNI 6 UGUALE 4,20
    SE NON L’AVETE CAPITO PRENDETEVI MENO CAFFE’ CHE VI FA LO STESSO EFFETTO DELLE DROGHE ED ANDATE A TIFARE PER LA PALLACANESTRO CATANIA.
    OPPURE SFOGATI QUI SCRIVENDO UN PUGNO DI SCIOCCHEZZE.
    FIDATEVI FIDATEVI

  8. Pippo, fate il biglietto a 3Euro. E cmq vediamo quanti spettatori ci saranno..sono pronto a rimangiarmi tutto..

  9. ma che farsa che …avere la presunzione di far pagare 6 euro,puntando sugli stessi errori commessi in passato da LaNeri e la fida presidentessa…almeno loro l’hanno capito e hanno permesso l’ingresso gratis successivamente.Chiss se anche questo simpatico gruppo amante della pallacanestro si render conto che la presunzione non paga… la cultura a Catania della pallacanestro morta e sepolta,sempre le stesse facce per le stesse stronzate di ogni anno…e poi pagare per chi?Livera,Rolando,Consoli,Di masi matusalemme?Ma per favore…

  10. Ad onor di cronaca, il PalArcidiacono oggi era pieno almeno per tre quarti. Spero che l’amico contestatore fosse in tribuna…

  11. Il buon Roberto che mi chiama in causa, mi deve ammettere per che 3/4 delle facce viste al palazzetto..non fanno parte degli addetti ai lavori..
    Presenze sospette..amici..familiari…sponsor…
    Cmq mi auguro che siano stati tutti paganti…altrimenti hanno fatto ridere..

  12. SEMPRE CRITICHE.SIAMO TUTTI BRAVI DIETRO UNA TASTIERA ED IN FORMA ANONIMA.IL PALARCIDIACONO OGGI ERA STRAPIENO CIOE C’ERANO CIRCA 700 PERSONE.
    SE SPONSOR, AMICI, PARENTI O I SOLITI COSA IMPORTA???
    CONTESTATORE IO CREDO CHE TU DEVI BERE MENO CAFFE PERCHE’ TI FANNO MALE. POI SE ERANO PAGANTI O MENO A ME FREGA POCO IO MI SONO ABBONATO PER SOSTENERE IL PROGETTO.
    DEGLI ATRI SE PAGANO O MENO NON MI IMPORTA IN QUANTO AMO LA PALLACANESTRO.
    PER IL MODERATORE UN CONSIGLIO NON PUBBLICARE LE RISPOSTE TIPO SFRIZZICULIA,PIPPO CONTESTATORE ETC FANNO SOLO MALE ALLA PALLACANESTO..

  13. ma x favore va… io pagherei anke 2 euro solo x vedere Trevisan e de gregori…ma gli altri ki sono? da pagare 6 euro x vederli….?!

  14. d’ora in poi ogni commento fuori dall’argomento sar cancellato. vi siete divertiti abbastanza.

  15. Se la redazione non pubblica le nostre critiche di parte..l’importante che non si offende..e non mi sembra che sia avvenuto…quante persone?? 700????

  16. Grazie Redazione…per il link..comunico a tutti che gli spettatori non erano 700…:-)

  17. La verita che catania con questa gente che critica sempre n0n crescera mai mai mai.
    Si paga, come in tutto il mondo civile, se non sei interessato allo spettacolo non vai.
    A Catania tutti siamo coach, team manager, presidenti etc etc, ma sempre con la bocca mai con la nostra faccia.
    Ieri si criticava Laneri e la Virtus con la presidentessa che almeno si sono impegnati per dare a Catania una squadra da andare a vedere.
    Oggi invece si denigra chi sta cercando di rilanciare la pallacanestro con un progetto serio.
    Bravi, Bravi, Bravi,

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*