Basket, C Dil.: Patti-Nika 66-67

Patti-Nika 66-67
PalaSport di Patti, 18 gennaio, 18:00

Basket Patti: Vecchiet 13, Stuppia 18, Pittari, Toto 13, Ettaro, Busco 13, Bolletta, Casella, Erice 5, De Feo 4. All.: Priulla.
Nika Group Acireale: Casiraghi 17, Cantone 6, Marzo 12, Torrisi, Russo 9, Bosio 2, Cabass 7, Ravazzani 14, Scudero, Volcan. All.: Foti.
Arbitri: Calabr(Reggio Calabria) e Simone(Lazzaro).
Parziali: 12 a 17. 14 a 16. 24 a 17. 16 a 17.
Note: Basket Patti: Tiri Liberi: 13 su 19. Nika Group Acireale: Tiri Liberi 9 su 16.Tiri da due:24 su 48.Tiri da tre:4 su 16. Tiri da tre:Casiraghi 2, Marzo 1, Cabass 1.

Patti battuto. Decide un libero di Damiano Cantone e la Nika Basket Acireale risale. Ancora la differenza di un punto fotografa il risultato finale, 66 a 67, ma questa volta, finalmente a favore degli atleti di coach Foti. Al salto a due Priulla schiera Vecchiet, Stuppia, Pittari, Bolletta e De Feo.
Foti risponde con Casiraghi, Marzo, Bosio, Cabass e Ravazzani.

Inizio positivo per Acireale che dopo tre minuti sul 3 a 9 ed ancora 3 a 14 con due triple di Marzo e Casiraghi rispettivamente. Ma Patti rientra e chiude il primo quarto sotto di 5, 12 a 7, grazie anche ad una tripla di de Feo. Nei secondi dieci minuti ancora il quintetto acese a condurre le danze, buona intensit difensiva che limita le penetrazioni avversarie e chiude bene sui tiratori come Toto e Stuppia. In cinque minuti Acireale costruisce il suo pi 15, 18 a 33; si ha la sensazione che una ulteriore spallata alla porta dei biancoblu locali faccia crollare tutta limpalcatura, ma invece non cos. Patti si aggrappa a qualsiasi cosa per rientrare in partita, ed in questo Acireale maestra. Infatti tutta una trama di omaggi ed errori porta i locali a meno 7, 26 a 33, prima dellintervallo lungo.

Al rientro in campo Patti mette il naso avanti, 37 a 34, al quinto; risponde Casiraghi portando i suoi ancora sopra 39 a 47, ma il parziale dice ancora parit, 50 a 50. Ultimo quarto; Patti va avanti, Busco implacabile dalla lunetta; Casiraghi rimane in campo con 4 falli; Ravazzani e Russo presidiano i tabelloni mentre Marzo e Cantone limitano i diretti avversari. Ultimi minuti, punto a punto; segna Toto dalla lunetta ma risponde Cantone. Ancora Toto da tre, 66 a 64, Luigi Russo pareggia. Si recupera palla, fallo su Cantone. Sbaglia il primo, segna il secondo, 66 a 67. Mancano 20 secondi circa. Acireale ha da spendere un ultimo fallo senza far scattare il bonus e lo fa a sei secondi impedendo lentrata a canestro di Stuppia. Rimessa, Marzo intercetta il pallone proiettandosi nella met campo avversaria al suonare della sirena fine tempo.

Il prossimo turno, vedr la Nika Basket Acireale affrontare in casa Domenica 25 Gennaio 2009 alle ore 18.00 lAmatori Messina di coach Fiasconaro.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*