Basket, B Dil.: Virauto-Zulli 74-58

Virauto Ford Pallacanestro Catania. Contro il Foggia arriva la terza vittoria consecutiva.

Virauto-Zulli 74-58
PalaArcidiacono di Catania, 8 febbraio, 18:00

Virauto Ford Catania: Catotti ne, Di Masi ne, Basile, Degregori 21, Sacc 6, Valerio 8, Naso 3, Reale 20, De Luca 3, Rolando 13.All. Borz.
Zulli Ceramiche Foggia: Acito 5, Franzino, Zampogna 1, Gaeta 6, Viale 16, Sisto 9, Chirico 13, Aliberti, Orlando 8. All. De Florio.
Arbitri: Ielo e Scarf.
Parziali: 17-17, 35-28, 56-42.

Contro il Foggia arriva la terza vittoria consecutiva. La legge del PalaArcidiacono viene dunque confermata. La Virauto Ford Catania sempre pi una lieta realt di questo campionato.Forte in tutti i reparti, determinata, convinta dei propri mezzi. Le assenze di Consoli e Trevisan (due dei migliori giocatori del torneo di B dilettanti) sembrano non pesare pi di tanto. Gli etnei e si assestano al terzo posto in classifica in compagnia del Corato, dietro San Severo e Maddaloni. Max Reale e Matias Degregori, i due argentini del quintetto rossazzurro, hanno giocato una gran partita. Naso, splendida tripla, Sacc (un autentico funambolo), De Luca (bravo a limitare Viale) e Rolando (sempre importante sotto le plance) hanno fatto il resto. La gara ha visto i padroni di casa giocare con grinta e piglio autoritario sin dalle battute iniziali. Il primo quarto si chiude in parit. Poi, dopo una vampata dorgoglio dei pugliesi, la Virauto Ford sale in cattedra fino ad ottenere un successo tanto meritato quanto importante per il prosieguo della stagione. Lobiettivo la salvezza, ma con un gruppo cos possibile guardare anche pi in l.

Laddetto stampa
Andrea Rapisarda

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*