Basket, C Dil.: Nika-Pontano 84-68

Acireale si prepara alla corsa ai play-off battendo Napoli.

Nika-Pontano 84-68
PalaSport di Corso Italia di Acireale, 15 marzo, 18:00

Nika Group Acireale: Campi 3,Ravazzani 30,Marzo 6,Casiraghi 11,Grassitelli 11,Cantone, Bosio,Russo 2,Scudero,Cabass 21.All.re :Foti.
Dennerlein Pontano Napoli
: De Pisapia 3, Orefice 12, Davini 8,Notaro 19, Vullo 2,Falanga 5,Mele 9, Erbaggio 5,Mangiapia 4 Erbaggio 5 ,Maglione 1.All.re:Barbuto.
Arbitri: Chiodi e Furlan di Selvazzano(Padova)
Parziali: 21-22 19-11 21-14 23-21.
Note:
Statistiche Acireale: Tiri da due punti:23 su 56.Tiri da tre punti:9 su 18.Tiri Liberi:11 su 16.Falli subiti:16.Rimbalzi difesa 26.Rimbalzi attacco 12.Palle perse 14.Palle recuperate 13.Stoppate fatte 2.Assist 10. Statistiche Napoli: Tiri liberi 8 su 15.

Con la gara contro Napoli la Nika Basket Acireale si lanciata sul rettilineo finale del Campionato Nazionale di Serie C Dilettanti per giungere a quelle posizioni che formeranno le griglie dei playoff promozione e dei playout retrocessione. Bene, Acireale comincia con una vittoria questo sprint finale battendo nella gara odierna il Pontano Napoli.I primi venti minuti sono risultati sostanzialmente equilibrati; subito stoppato,infatti, un tentativo ospite di allungare nel punteggio, 11 a 17 dopo 8 minuti del primo quarto.Ma Acireale in un minuto si riporta in parit,17 a 17.Alla fine si va allintervallo lungo con Acireale sul pi sette, 40 a 33.La svolta avviene nel terzo quarto dove dopo 6 punti consecutivi di uno stratosferico Nicol Ravazzani(30 punti per lui, 11 rimbalzi difensivi e 12 su 17 dal perimetro) , 5 triple una dietro laltra affondano definitivamente gli atleti di Barbuto.Acireale sale anche a pi 24 con sugli scudi anche Marco Cabass che mette a segno 21 punti, 3 su 4 da tre e 6 su 8 dal campo.Napoli non molla ed anzi riduce un po il distacco ma non riesce pi a riagganciare il quintetto acese che accusa ancora un infortunio.Questa volta Bosio che ricadendo a terra avverte un forte dolore al piede.Al di l di ci il pensiero acese rivolto al prossimo impegno casalingo contro la Folgore Nocera Domenica 22 Marzo 2009 alle ore 18.00, un altro importante match decisivo per gli atleti di Peppe Foti.

U.S.B.A.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*