Basket, U17/m: Cus Catania-Marsala 60-61

Marted 5 maggio si giocata al Palatenda di Piazza Armerina la finale regionale U17 tra il Cus Catania e i pari et del Marsala, vinta da questi ultimi per 60-61.

Partita dai due volti , i primi due quarti hanno visto Marsala dominare il partita.
(parziali 7-15 , 9-13 ).
Il primo quarto vede lattacco del Marsala dominare la difesa inesistente dei cusini, che ci mettono tutto il primo quarto per capire che cosa succede, in attacco gli etnei sono quasi inesistenti (lampante come la squadra senta la mancanza del play maker titolare (Costantino assente per infortunio) e in difesa si lasciano penetrare come un coltello caldo nel burro.Leggermente diversa la storia nel secondo quarto, ma ancora i marsalesi riescono a imporre il proprio gioco, per la difesa etnea comincia a salire di tono riuscendo a far sudare i canestri agli avversari, lattacco rimane per ancora abbastanza farraginoso e i ragazzi di coach Guadalupi stentano a trovare ritmo e buone soluzioni.
I rimanenti due quarti di gioco regolamentare hanno visto il ritorno prepotente del Cus Catania (parziali 12-9, 23-14), in attacco si cominciano a trovare le giuste soluzioni, Guadalupi e Lo Faro a colpire da 3 punti, Williams in contropiede, in difesa riescono a bloccare le bocche da fuoco del Marsala, Santonocito giganteggia sotto i tabelloni (alla fine 23 rimbalzi e 6 stoppate per lui ). Punto su punto recuperano lo svantaggio, e quello che sembrava impossibile nel primo tempo avviene, e addirittura il Cus si porta in vantaggio negli ultimi minuti. Dopo due tiri liberi del Marsala, a 20 secondi dalla fine il Cus avanti di due punti, sulla pressione tutto campo del Marsala i cusini perdono palla, il cronometro dice 14 secondi alla fine.
Il Cus cerca di tiene in difesa, mancano solo 3 secondi al fischio finale, quando Duccamelia miglior giocatore del Marsala va in penetrazione sul fondo, riesce ad eludere le braccia dei difensori catanesi, realizza e subisce il fallo per il tiro supplementare, il Marsala ha cos la possibilit di vincere la partita, ma il tiro esce fuori e si v allovertime.
Nel supplementare, il Marsala v subito avanti e riesce a mantenere il vantaggio fino alla fine grazie ad una maggiore concentrazione.
Complimenti ai Ragazzi del Cus che si confermano per il secondo anno consecutivo ai vertici del basket regionale per la categoria U17.
stata una bella serata di sport, con due squadre correttissime in campo, due tifoserie che alla fine della partita si sono salutati amichevolmente scambiandosi i complimenti.
Agrifoglio 2, Lo Faro 11, Tracuzzi, Panebianco, Lazzara 4, Motta, Santonocito 13 , Guadalupi 8, Cosentino, Guarnaccia 1, Williams 21, Torresino.

under17
VICECAMPIONI. La squadra che ha giocato la finale regionale. In piedi: l’allenatore G. Guadalupi (coach), Costantino, Santonocito, Cosentino, Torresiono, Tracuzzi, Guarnaccia, Williams, Motta, Sfragaro (ass.coach); in ginocchio: Lazzara, Agrifoglio, A. Guadalupi, Lo Faro, Panebianco, Criscione (dirig.) [Cus Catania].

Addetto stampa CUS CATANIA

Vedi anche:
Il punto sulle giovanili
La finale provinciale: Cus Catania-Gravina 71-70

1 Commento

  1. Faccio i miei pi sentiti complimenti al mio amico Giuseppe Guadalupi. Peccato non avere vinto ma anche il secondo posto meritevole di un plauso speciale per il coach ed i suoi ragazzi.

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.