Scordia in festa per il Minibasket Day

testata

Il sole che batte sulle colline di Scordia, se non fosse per il venticello fresco, impedirebbe a chiunque di reggere un pomeriggio di basket intenso come quello di sabato.

gravina
CAMPIONI. I ragazzi del Gravina festeggiano con la coppa il titolo provinciale esordienti [Basket Catanese].

Certo, i ragazzini del minibasket non sono chiunque. Loro sono riusciti a divertirsi e a far divertire i genitori accorsi a vederli fino al tramonto, mettendo a frutto linsegnamento dei loro maestri. LInno di Mameli stato il momento-simbolo dellideale unione tra tutti i centri minibasket dItalia in aiuto alle vittime del terremoto in Abruzzo. Lorganizzazione locale ha svolto un lavoro impeccabile, soprattutto allestendo il banchetto con la possibilit di prendere gratuitamente arance e succhi dissetanti! Lunica nota stonata stata lassenza di varie societ, che hanno perso loccasione di partecipare alla festa sportiva giovanile pi importante dellanno.

Per chi ama la competizione, vicino ai campi da minibasket, i ragazzi poco pi grandi si sono sfidati nelle finali del torneo provinciale esordienti. La gara per lassegnazione del terzo posto, tra gli azzurri del San Giuseppe e i gialli del Basket Giarre, si conclusa a sorpresa con la vittoria di questi ultimi. Diciamo a sorpresa solo perch a met gara i sangiuseppesi avevano in pugno la partita, ma nel secondo tempo i giarresi hanno ribaltato il risultato e vinto negli ultimi minuti per 34-26. La finale per il titolo provinciale stata meno emozionante. I rossi dello Sport Club Gravina di Minnella e Angirello hanno battuto con relativa facilit i neri del Cus Catania di Ronza e Malag. Proprio sulla finale, abbiamo raccolto le testimonianze di due protagonisti

Roberto Quartarone
(si ringrazia Ubaldo Cannata)

Catania, 25 maggio 2009 – Si svolta presso larea fieristica di viale Aldo Moro a Scordia, e sotto il sole cocente, sabato scorso 23 maggio 2009, la Festa Provinciale Minibasket del Comitato Provinciale F.I.P. Catania, MINIBASKET DAY FOR ABRUZZO, con il coinvolgimento dei Centri Minibasket della Provincia di Catania.

inno
MAMELI. I minicestisti si preparano a cantare l’inno nazionale [Basket Catanese].

Liniziativa stata proposta per testimoniare la vicinanza del mondo del Minibasket agli amici abruzzesi che soffrono per le conseguenze terremoto. Il MINIBASKET DAY FOR ABRUZZO stato proposto proprio per valorizzare il significato promozionale delle Feste Provinciali, ecco perch la scelta di una giornata unica e comune in tutta Italia, per consentire un alto livello di amplificazione e risalto delliniziativa, oltre che la condivisione dellaspetto culturale del messaggio dato ai bambini che praticano o non praticano il Minibasket.

Larea fieristica dalle 16:00 del pomeriggio si presentata come una grande palestra allaperto con ben otto campi da gioco traboccanti di minicestisti dai 5 ai 12 anni. Tutti coinvolti gli Istruttori dei Centri etnei che, suddivisi i bambini secondo le classi det, dopo la cerimonia di apertura con l inno d Italia cantato dai 600 minicestisti partecipanti hanno proposto loro giochi e gare sino alle 19:30.

gruppo
ATTENTI. Tutti i ragazzi ascoltano attentamente lo speaker [Basket Catanese].

Nel corso della manifestazione stata avviata una raccolta fondi destinata al sostegno di un progetto, capace di ricreare le condizioni che consentano ai bambini ed ai giovani abruzzesi di svolgere attivit sportiva e, in particolare, di riprendere a giocare a minibasket e pallacanestro. Il contributo raccolto dal Comitato sar versato sul conto corrente che la FIP ha messo a disposizione per tale scopo, e copia del bonifico sar pubblicata prossimamente sul sito del Comitato Provinciale.

Alle 17:30 scattata la finale del Trofeo Esordienti: 3-4 posto tra Basket Giarre Ist. San Giuseppe, con vittoria al fotofinish del Basket Giarre. A seguire, dopo la foto di gruppo anche la finale 1-2 posto con vittoria del Basket Club Gravina sul Cus Catania. Belle entrambe le sfide e per molti dei ragazzi finalisti stata lultima gara di Minibasket, dal prossimo anno sportivo sar gi Under 13.

giarre
ALL’ULTIMO. Nella sfida tra San Giuseppe e Basket Giarre, quest’ultimo s’impone negli ultimi minuti di gioco [Basket Catanese].

Grazie ai diversi partners presenti, per le centinaia di minicestisti in omaggio, cappellini, marsupi, portachiavi, polsini, arancie, succhi di frutta e molto altro. Insomma gli ingredienti per una grande festa condita dai volti felici dei bambini, dall intensit e dall impegno messo da ogni istruttore Minibasket, dal Comitato Provinciale Minibasket con in testa il Presidente Provinciale F.I.P. Dott. Ing. Michelangelo Sangiorgio nel solco tracciato dalla Federazione Italiana Pallacanestro-Settore Giovanile Minibasket e Scuola:

Ringrazio innanzitutto l’amministrazione di Scordia guidata dal sindaco Dott. Angelo Agnello, l’assessore allo Sport Dott. Manuele Carmelo Francesco – che ha assistito alla manifestazione, n.d.r.- per l’ospitalit e per quanto hanno fatto per la buona riuscita dell’intera giornata. Quella della Federazione di concentrare in un unico giorno le Feste Provinciali del Minibasket stata scelta azzeccata, centinaia di bambini festanti, le finali del Trofeo Esordienti in cui tutti saranno vincitori poich questo deve essere lo spirito del giocosport Minibasket.

gravina
1 POSTO. Lo Sport Club Gravina vince il torneo esordienti: Frazzetta a segno [Basket Catanese].

Il Comitato Provinciale ringrazia lo Sport Club Scordia, dal Presidente, Daniele Di Benedetto, ai giovani Istruttori che sono stati la mano operativa dell’intera Festa, il Comandante della Stazione dei Carabinieri, il Comandante della Polizia Municipale e poi ancora, il responsabile Comunale dell’Ufficio Sport, i partners, Enel, Maramiao by Azimut, e ancora la Croce Rossa e la Misericordia ed i volontari della Polizia Europea e Rosario Salanitri, speaker ufficiale della
manifestazione.

Settore Giovanile Scolastico e Minibasket
Comitato Provinciale F.I.P. Catania

Il servizio fotografico di Basket Catanese

Vedi anche:
Minibasket Day: un aiuto allAbruzzo
Minibasket day for Abruzzo
Resoconto del Play-day di Giarre

3 Commenti

  1. Complimenti alla redazione di Basket Catanese per il servizio! Una grande garanzia per tutta la Testata Giornalistica Multimediale “Corridoio, porte d’interferenza”. Si ringraziano anche tutti visitatori di questo nostro circuito multimediale.

3 Trackbacks / Pingbacks

  1. Corridoio WebMagazine » Gravina festeggia i “4mila” di Cavazza
  2. U13, il Gravina sfida Ragusa - Basket Catanese
  3. U13, il Gravina sfida Ragusa | CORRIDOIO porte d'interferenza

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.