Gambolati: Felice di essere alla Virauto

Per l’ala ex Corato, la Pall. Catania una societ seria e ambiziosa ~ L’attesa di vedere Catania ~ Il terzo piemontese della squadra prevede un campionato lungo e difficile.

Il nuovo acquisto della Virauto Catania Antonio Gambolati non vede lora di cominciare la stagione.

E il primo volto nuovo della Virauto Catania edizione 2009 -2010. Antonio Gambolati, torinese classe 1981, ala pivot, nellultima stagione in forza al Corato, il primo colpo di mercato messo abilmente a segno dal diesse rossazzurro Marco Distefano.

Perch hai scelto Catania?
Non ho esitato un attimo nel scegliere la Virauto Catania perch societ seria ed ambiziosa. So che si tratta di una squadra solida, guidata da un coach preparato e determinato,quale Pippo Borz; insomma, ci sono tutte le premesse per disputare un torneo davanguardia.

Lo scorso anno la Virauto ti ha battuto sia allandata che al ritorno, interrompendo una serie positiva di vittorie casalinghe di un Corato che sembrava lanciato verso i play off e che invece.
E vero,i miei nuovi compagni ci misero in grande difficolt, ho avuto modo di ammirare un quintetto compatto e determinato in ogni reparto, sono felice di poter far parte di un gruppo importante e ricco di voglia di ben figurare.

Con quali ambizioni ti appresti a cominciare lavventura in casacca rossazzurra ?
“Con la consapevolezza di poter dare il mio contributo partita dopo partita. Non voglio pormi limiti o obiettivi. La squadra che la societ sta allestendo sapr essere protagonista.

Conosci Catania?
“Mi hanno detto che una bellissima citt, me ne ha parlato benissimo Trevisan, il nostro capitano. Non vedo lora di poterla visitare.

Sarai il terzo giocatore piemontese della squadra.
Verr a far compagnia a Trevisan (nativo di Alessandria) e Rolando, nativo proprio come me di Torino.

Adesso sei in vacanza?
Si, sto ricaricando le batterie in attesa dellinizio della preparazione prevista per il 10 Agosto, arriver nel capoluogo etneo 2 giorni prima, giorno 8, praticamente tra meno di un mese.

Che campionato ti aspetti?
“Un torneo lungo e molto, molto difficile, ma nel quale la Virauto Catania sapr lottare ed essere protagonista.

Laddetto stampa
Andrea Rapisarda

Vedi anche:
Gambolati, primo acquisto della Virauto
Catania-Corato e Corato-Catania

3 Trackbacks / Pingbacks

  1. CORRIDOIO, porte d'interferenza » Andrea Confente firma per la Pall. Catania
  2. CORRIDOIO, porte d'interferenza » B Dil., si parte con Siracusa-Catania
  3. CORRIDOIO, porte d'interferenza » Novatti: Ho il basket nel sangue

I commenti sono bloccati.