Consiglio federale: fuori Fortitudo e Livorno

Il consiglio federale, riunito a Roma, ha ratificato l’esclusione di bolognesi e livornesi ~ Rieti va a Napoli per un anno ~ La A1/f sar a 12 squadre con una retrocessione.

La FIP ha reso note le decisioni prese dal Consiglio federale riunito a Roma fino a ieri. Si parte con i complimenti alla Nazionale femminile e si spera nella crescita di quella maschile.

Poi si passa agli argomenti pi spinosi. La ComTec ha deliberato l’esclusione di Fortitudo Bologna e Basket Livorno dalla Legadue; verranno quindi ripescate due squadre (sicuramente l’Andrea Costa Imola, forse la Virtus Siena). I bolognesi ripartiranno dalla A Dilettanti. Un’altra situazione complicata, le due rinunce di Cavezzo e Pontedera alla massima serie femminile, stata risolta con la riduzione delle partecipanti a 12, con una retrocessione in A2.

Il presidente della Federazione, Dino Meneghin, ha anche dato segni di un’apertura alle idee della Lega A su ranking e wild card (che comprenderebbero anche la possibilit per le squadre pi importanti di evitare la retrocessione in caso di una stagione negativa, come successo quest’anno alla Fortitudo). Infine, il consiglio federale ha ratificato il trasferimento della Nuova Sebastiani da Rieti a Napoli per quest’anno.

RQ.

Vedi anche:
Ripescaggi: definite le liste delle squadre riserva
Tiri liberi – 13 luglio. Crisi
Tiri liberi – 9 luglio. Femminile
Tiri liberi – 3 luglio. Fallimenti
Campionati nazionali femminili, ecco i gironi
L.N.P. e L.B.F.: le novit sui campionati

2 Trackbacks / Pingbacks

  1. CORRIDOIO, porte d'interferenza » Tiri liberi 20 luglio
  2. CORRIDOIO, porte d'interferenza » Rescifina e Orlando in B1 femminile

I commenti sono bloccati.