Coppa Italia, le nuove regole

In A e B Dil. tutte le squadre in campo ~ Catania contro Siracusa e Patti? ~ L’incognita Reggio ~ La terza fase e le finali in campo neutro ~ In Serie C si gioca solo la Final Eight.

La Lega Nazionale Pallacanestro ha reso nota la formula della Coppa Italia LNP 2009-2010. Si torna al passato per la Serie A e la Serie B Dilettanti, le cui coppe saranno strutturate su due fasi, una precampionato e una finale, mentre per la Serie C Dilettanti si conferma la Final Eight di aprile tra le prime classificate degli otto gironi.

In Serie B, alla fase finale accederanno le quattro qualificate dalla fase precampionato e le quattro campionesse dinverno. La Virauto Catania partir dal primo turno, affrontando probabilmente un girone a tre contro Siracusa e Patti, a meno che non si opti per due sfide con andata e ritorno includendo anche Reggio Calabria. Nella bozza del tabellone, si prevedeva uniniziale Catania-Siracusa il 2 e 6 settembre (con la possibilit del pareggio allandata e gli eventuali supplementari al ritorno) e la vincente avrebbe affrontato una delle tre campane inizialmente previste nel Girone D il 9 e 16 settembre. Il 19 e 20 settembre si giocher il terzo turno: quattro gironi in sede unica con semifinali e finali tra le 14 vincenti del secondo turno e le due migliori eliminate.

In Serie C, Adrano e Acireale accederanno alla Coppa Italia solo in caso una delle due diventi campione dinverno. La Final Eight si disputer in aprile.

Roberto Quartarone

1 Trackback / Pingback

  1. CORRIDOIO, porte d'interferenza » Tiri liberi 10 agosto

I commenti sono bloccati.