Degregori trascina la Virauto a Foggia

B Dil.: impresa straordinaria di Catania in casa di una rivale diretta… Primo tempo in equilibrio, bene i tre lunghi… L’allungo del terzo periodo… Borzì: «Vittoria meritata»…

Foggia-Virauto 78-79
PalaRusso di Foggia, 28 febbraio, 18:00

Basket Foggia: Toppino 8, Magnani 12, Castoro 8, Padalino 6, Macchiarola ne, Desiato 17, Campagna ne, Chirico 17, Bruno 2, Marmugi 8. All. Leonetti.
Virauto Ford Catania: Catotti, Di Masi 4, Degregori 26, Consoli, Gambolati 19, Livera 2, Reale 19, Novatti 3, Mauceri ne, Rolando 6. All. Borzì.
Arbitri: Cannoletta di San Nicola la Strada (Caserta) e Bernardi di Termoli.
Parziali: 20-19; 34-35; 51-57.
Note: Tiri liberi: Foggia 22/26; Virauto 15/22. Tiri da due punti: Foggia 16/33; Virauto 23/46. Tiri da tre punti: Foggia 8/20; Catania 6/19. Usciti per 5 falli: Reale, Rolando e Marmugi.

Virauto Ford Catania “corsara” a Foggia.

Straordinaria impresa della Virauto Ford Catania che ottiene un’importantissima vittoria esterna ai danni della Libertas Foggia e mette l’ipoteca sulla qualificazione ai play-off. Terzo successo consecutivo per i rossazzurri, ottenuto senza due pedine del calibro di Trevisan e Confente, infortunati, e ai danni di una diretta concorrente agli spareggi promozione, che in casa era in serie positiva da ben sei partite.

La scelta di giocare con tre lunghi in campo, Gambolati, Reale e Rolando, dà ragione a coach Borzì. L’equilibrio contraddistingue i primi due parziali che si chiudono 20-19 e 34-35.

Dopo l’intervallo lungo la Virauto allunga fino a +12 (43-55 al 26’) e, nell’ultima frazione, riesce a resistere al tentativo di Foggia di rifarsi sotto. L’impiego frequente di tre lunghi, l’eccellente prestazione di Degregori (26 punti) e l’ottima difesa che ha limitato al tiro dalla distanza i padroni di casa, hanno permesso alla Virauto di portare a casa due punti preziosi. “Una vittoria importantissima e meritata – ha dichiarato coach Borzì – siamo riusciti limitare l’attacco di Foggia, che in casa viaggia ad una media di 90 punti, e questo ci ha consentito di superare questa trasferta impegnativa”.

Domenica prossima si torna in casa; al PalArcidiacono alle 18 ospite di turno sarà Bisceglie.

Catania, 28 febbraio 2010

UFFICIO STAMPA
Virauto Ford Pallacanestro Catania

2 Trackbacks / Pingbacks

  1. Salto a due – 27a settimana - Basket Catanese
  2. Virauto, tiriamo le somme - Basket Catanese

I commenti sono bloccati.