Al palazzo, si gioca per la sedicesima settimana

Acireale ospita Cosenza… Derby Gad-Cus, Paternò-Gravina… Battiati e Belpasso protagoniste in D… L’Elefantino a riposo…

Continua con giornate di campionato sempre più intense, l’anno cestistico della nostre catanesi.

Dopo l’inatteso riposo dovuto all’indisponibilità del campo di Rosarno, l’ Edil Tomarchio Acireale è pronta già al prossimo impegno contro Cosenza.

Difficile dire se lo stop inatteso nella giornata precedente abbia aiutato o meno la formazione di Foti in termini di concentrazione e riposo, ma il primo appuntamento dell’anno al Pala Volcan, davanti i propri tifosi, non può proprio esser mancatodal meritevole gruppo granata.

In C regionale giornata cruciale per le due big catanesi del girone B.

Il Gad sta alla finestra.

L’incontro che la vedrà contrapposta Sabato al Cus Catania merita certamente attenzione, ma è fuor di dubbio che ci sarà attesa per sapere che responso darà il campo nel match che vedrà contrapposte Basket Club Paternò e Sport Club Gravina..

Spetterà infatti Domenica,ai ragazzi del Presidente De Fino, affrontare nel derby una delle squadre più in forma del campionato.

Se Paternò non avesse battezzato l’anno con due vittorie consecutive ed entusiasmanti saremmo qui comunque a parlare di una trasferta insidiosa, ma mai così insidiosa come dopo gli ultimi exploit dei ragazzi Rocco De Luca.

Saranno due trasferte altrettanto delicate quelle che coinvolgeranno Mens Sana Mascalucia e Sportin Club Adrano.

La quinta forza del campionato sarà ospite, con l’mvp della settimana Alessio Boschi, al Palarussello della Mia Messina, reduce da una vittoria netta contro il Cus di Russo.

Formazione temibile quella messinese, specialmente durante i turni casalinghi.

Senza alcun ufficiale rinforzo, volerà comunque in trasferta lo Sportin Club Adrano, ospite della giovane Paros Siracusa.

L’incontro in terra siracusana potrebbe essere l’occasione per rendere meno amaro quest’inizio del deumiladieci per i ragazzi di Guadalupi.

Completa il calendario della seconda giornata di ritorno l’incontro tra Giarre e Augusta.

Torna a Catania la Virtus, dopo aver reso vita dura proprio alla capolista nel parquet amico del Pala Cus. Giarre potrà contare sul nuovo rinforzo Claudio Casiraghi, ma gli ospiti rimangono comunque squadra molto tosta.

In D campionato già agli sgoccioli nel sottogirone A2, con due protagoniste sin’ora assolute di queste giornate di gioco:Olimpia Battiati e Azzurra Belapasso.

Momento di gran forma quello della squadra di Carmelo Viola, vincitrice su Acli Enna e ora pronta ad affrontare in casa Ragalbuto. Segue, senza nessuna intenzione di mollare l’assalto al primo posto, Belpasso pronta a sottrarre anch’essa altri due punti proprio all’ Acli.

A conclusione di questa quinta giornata sarà interessante vedere i risultati degli incontri Roma Nord Riposto contro Sicilverde e il meno incerto Zafferana contro Salusport

Dopo il fine settimana nero della decima giornata, la B femminile torna in campo con solo due catanesi impegnate al giro di boa nell’ultima giornata d’andata.

Riposerà l’Elefantino, mentre Rainbow e Lazur giocheranno in casa Sabato e Domenica.

Impegno di calendario poco agevole per le ragazze di Cimellaro prossime avversarie di San Matteo Messina, mentre Cutugno e compagne ospiteranno le giovanissime giocatrici della LuMaKa Reggio Calabria.

Momento no anche per le partecipanti alla C femminile.

Nuove sconfitte per Valverde e Roma Nord Riposto.

Non del tutto negativa comunque la posizione delle ragazze di coach Corallo. Purtroppo è invece notte fonda per le giocatrici ripostesi.

Incontri equilibrati per entrambe le formazioni, con Valverde impegnata a Palermo contro la Dabliu Basket e Roma Nord tra le mura amiche della palestra Galilei contro S. Filippo del Mela.

Redazione Basket Catanese e Chiara Borzì

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*