L’ambizione di Valverde, la rinuncia di Riposto

Serie D: Valverde si rinforza con Scudero e Mazzerbo… Giarre perde Cutuli, Catalano e forse Antronaco… Riposto, si riparte dalla Promozione?…

Leggi tutto su RealBasketSicilia

Saranno 11 le partecipanti al girone orientale di Serie D, a meno che la Federazione non rimescoli ancora le carte. È presto per capire che campionato sarà, ma alcune squadre si sono già iniziate a muovere con colpi molto interessanti.

Si rinforza il Basket Club Valverde di Ciccio Formica. Dopo una buona stagione d’esordio, in cui la qualificazione alla Poule Promozione è mancata per soli due punti, il quintetto etneo si rinforza prendendo due elementi di categoria superiore. Rinforzerà il reparto esterni Martino Scudero, play-guardia di scuola Acireale (con cui ha giocato in C1, da under), due anni fa al Giarre (6,8 punti di media in C2), lo scorso anno in Erasmus in Scozia. L’ala forte Vittorio Mazzerbo, invece, rinforzerà il reparto lunghi; il catanese viene da un quadriennio in C2 (con tre partecipazioni ai play-off, due semifinali e una finale con il San Luigi) e da under era nel giro della B2 della Virtus Catania.

Potrebbe aggiungersi alla pattuglia valverdese anche Giacomo Antronaco, dato in uscita da un Giarre che ha cambiato proprietà ma ha anche perso i suoi pilastri. Sono andati via infatti capitan Giuseppe Cutuli, passato allo Zafferana, e Renato Catalano: il play (All-Star di C2 tre anni fa) giocherà a Regalbuto insieme a Prudente.

Quando sono stati diramati i gironi, un’assente di spessore era Riposto. Il Roma Nord, società storica che da anni frequentava la seconda serie regionale, con risultati in crescita nelle ultime due stagioni, ha dovuto rinunciare alla categoria per problemi economici. Probabilmente si ripartirà dalla Promozione, perché un certo movimento giovanile c’era. Coach Saggese, intanto, allenerà la Libertas Fiumefreddo.

Roberto Quartarone

//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js