C Reg. B – Il derby sorride al Bk. School

salvatico nazzareno_fpmessina_001Gli scolari conquistano il secondo successo consecutivo in campionato superando per 64-58 una mai doma FP Sport. In evidenza Billy Clemente, autore di 17 punti, per il Basket School, bene Salvatico (nella foto, 11 punti) per il team di Paladina.

13 ottobre 2011 – Il primo derby della stagione sorride al Basket School Messina che se lo aggiudica dopo una partita tirata fino alla sirena del 40’. L’obiettivo principale dei due team, arrivati al match con un successo per parte conquistato all’esordio in campionato, era quello di dare continuità ai risultati, se poi aggiungiamo quel pizzico di pepe che è tipico dei derby, ecco che ne è venuta fuori una gara non certo bellissima dal punto di vista estetico, ma sicuramente ricca di contenuti agonistici. Come spesso accade nelle stracittadine, il nervosismo e gli errori hanno avuto il sopravvento sul gioco, spesso spezzettato dai falli.

Match dunque equilibrato, che procede a strappi. I ragazzi allenati da coach Zanghì tentano più volte l’allungo, ma gettano al vento spesso i vantaggi accumulati, a causa di errori dettati soprattutto dalla troppa precipitazione, il team del duo Paladina-Gugliotta ringrazia e rimane sempre in scia agli avversari. La prima sirena suona sul 17-14, protagonista per gli scolari Billy Clemente ritornato ad alti livelli , dopo una annata abbastanza sfortunata costellata da infortuni , è lui a sospingere gli attacchi della propria squadra e lavorare bene anche in fase difensiva. Al termine del match chiuderà con 17 punti all’attivo.

Nel secondo parziale, le due squadre continuano sugli stessi ritmi del primo, alternandosi nel punteggio. Al riposo lungo il Basket School Messina chiude avanti di due punti sul 30-28.

Al ritorno in campo, coach Zanghì è costretto a ruotare gli uomini del quintetto, a causa della situazione falli non proprio ideale che penalizza la sua formazione, alla fine saranno ben quattro gli “scolari” usciti per aver commesso cinque penalità, così Salvatico (11 punti per lui) e compagni riescono a recuperare e chiudere avanti il tempino. Negli ultimi 10 minuti si concretizza la reazione di Cammaroto e soci, che grazie alla maggiore esperienza riportano le sorti della gara dalla loro parte, gestendo sapientemente le azioni finali in modo da tenere gli avversari a distanza di sicurezza fino alla sirena.

Vittoria importante per il Basket School Messina, che si porta a quota quattro in classifica, per la matricola FP Sport una buona prova, nonostante la sconfitta, che fa ben sperare per il futuro.

Basket School Messina –F.P.Sport Messina   64-58

Basket School Messina: Cannata, Lanza 7, Cammaroto 1, Donia Sofio 8, Restuccia 7, Clemente 17, Soraci, Lotti, Cavarra 8,Trimarchi, Calderazzo 14, Ramundo 2.

F.P. Sport Messina: PonzuDonato, Pati 8 , Lanzafame 1 , Salvatico 12, Di Dio 6, Sturniolo 9 , Arigò 4, Bruschetta 1, Bonanno 6, Gugliotta 11.

Arbitri: Barbagallo e Rocca di Catania

 

 

UFFICIO STAMPA BASKET SCHOOL MESSINA

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.