C Reg. A – Aguirre allo scadere, Mazara vince a Porto Empedocle

Sofferta vittoria di Mazara che si impone in casa del Basket Empedocle per 65 – 63 con un canestro allo scadere di Aguirre

 

Ottima prova del Basket Mazara che riesce a cogliere un’importante vittoria in casa del Porto Empedocle proprio allo scadere del tempo regolamentare. Prova di carattere contro il quintetto di Cantone, aguirre picchianti mazara empedocle 001che faceva esordire il lungo nigeriano Osuji, che ha ben figurato pur pagando qualche problema di falli. La partita non inizia nel migliore dei modi per i ragazzi di coach Bonanno, che si ritrovano a subire l’aggressività di una squadra reduce da due sconfitte consecutive e determinata a vendere cara la pelle. Mazara però reagisce ed i canarini riescono a trovare la via del canestro ribaltando la situazione iniziale e chiudendo il primo quarto in vantaggio di un punto.

Nel secondo quarto la panchina mazarese prova a cambiare le carte tattiche del match, alternando le difese, ma Picchianti – ben sorretto da Guarnaccia a Balzaretti – tiene alta la guardia e l’incontro resta sul filo dell’equilibrio con una leggere inerzia a favore dei padroni di casa.

Il Basket Mazara torna dagli spogliatoi con la faccia giusta, ed il bomber Lottatori sale in cattedra con il suo repertorio balistico. Aguirre è poi ineccepibile in regia, mentre Ferrara ed il solito Picchianti provano a replicare.

Ad avvio dell’ultimo quarto il colored Osuji porta avanti il Basket Empedocle, ma gli ospiti reagiscono con il solito duo Aguirre-Lottatori, con un buon Jovic. A 2′ dalla fine i gialloblu hanno ancora 5 punti di vantaggio, ma Fiannaca e Ferrara raggiungono la parità. E’ decisivo l’ultimo possesso, quando Aguirre si alza dalla distanza e mette il canestro della vittoria. La partita si chiude e Mazara fa una bella iniezione di autostima. Per Porto Empedocle diversi spunti positivi, ma ancora la necessità di cogliere la prima vittoria stagionale.

 

 Basket Empedocle – Basket Mazara 63-65

 

Basket Empedocle: Fathallah 3, Fratacci, Della Valle, Fiannaca 6, Ferrara 14, Guarnaccia 5, Balzaretti 3, Osuji 14, Agrò, Rotolo 1, Cuffaro, Picchianti 18. Allenatore Riccardo Cantone.

Basket Mazara: Gilante, Aguirre 13, Pezzarossa 7, Calamia, Agate, Marrone 2, Giacalone, Pisciotta 2, Jovic 13, Frisella 4, Rizzo, Lottatori 19. Allenatore Giorgio Bonanno.

Arbitri Di Giorgi e Rubera di Palermo.

Parziali: 15-16, 30-26 e 43-45.

 

(nella foto Aguirre marcato da Picchianti, fonte Ufficio Stampa Basket Mazara)

 

Redazione RealBasketSicilia

redazione@realbasketsicilia.it

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.