«

»

Salto a due 9. Acireale nessuna sorpresa da Trapani
Gravina terza vittoria di fila.Lazur mattatrice in C femminile

DNC: Acireale non resiste a Trapani… Gravina fa filotto grazie ad un gruppo che inizia ad amalgamarsi… C2: Cus Catania e Mens Sana regalano emozione nel derby.. C/F: La Lazur battenza il campionato mettendo il turbo… D: Valvere definitivamente in carregiata.. Belpasso doma l’Aretusa…

Divisione Nazionale C Girone I
Risultati 9. giornata. Jolly-Marsala 51-71, Soverato-Ragusa 71-73, San Filippo-Audax 78-54, Paternò-Rosarno 75-73, Canicattì-Messina 73-55, Trapani-Acireale 78-69, Gravina-Gela 86-80, Racalmuto-Vis 78-44.
Classifica. 1. Trapani (9-0); 2. Racalmuto (7-2); 3. Acireale (6-3); 4. Marsala, Canicattì, Messina, Vis (5-4); 8. Gravina, Gela, San Filippo, Jolly, Soverato (4-5); 13. Rosarno, Audax, Paternò (3-6); 16. Ragusa (1-8).
Etneo della settimana: Lorenzo Vetrano.
Miglior prestazione dell’anno per l’ala grande ex San Luigi: 16 punti, 11 rimbalzi, 4 recuperate e 1 stoppata, ecco il protagonista di Gravina-Gela.
Serie C Sicilia Girone B
Risultati 8. giornata. Adrano-Battiati 71-57, Mia Messina-Santa Croce 72-79, Melili-Augusta 68-50, Cus Messina-Bk. School 86-44, Cus Catania-Mascalucia 66-60, FP Sport-Comiso 55-83.
Classifica. 1. Cus Messina (8-0); 2. Melilli, Comiso (7-1); 4. S.Croce (5-3); 5. B.S. Messina, Cus Catania (4-4); 7. Mia Messina* (3-4), Mascalucia (3-5); 9. FP Messina, Adrano (2-6); 11. Battiati (1-7), Augusta* (1-6). * = una partita in meno.
Miglior marcatore etneo: Nino Valenti (Mascalucia, 24 punti).
Serie D Sicilia Girone B
Risultati 4.giornata. Valverde-Zafferana 84-41, Caltanissetta-Gela 58-61, Palazzolo-Priolo 79-87, Belpasso-Siracusa 79-60, Giarre-Ragusa 65-77.
Classifica. 1. Ragusa, Gela (5-0); 3. Priolo (4-1); 4. Palazzolo, Caltanissetta (3-2); 6. Giarre, Valverde (2-3); 8. Belpasso (1-4); 9. Zafferana, Siracusa (0-5).
Promozione Sicilia Girone D
Risultati 3.giornata. EuroVirtus-Siciliamo 63-51, Regalbuto-CB Catania 71-45, Elephant-AciBonaccorsi 67-47, Fiumefreddo-L’Elefantino 90-69, Eloro-Fides 58-45. 14. giornata. CB Catania-Regalbuto 48-66.
Classifica. 1. Regalbuto+ (4-0); 2. Centro TT^, EuroVirtus*, Fiumefreddo* (2-0), Eloro, Elephant (2-1); 7. L’Elefantino^, Siciliamo^, AciBonaccorsi* (0-2), CB Catania, Fides (0-3). ^ = già ha riposato; * = una partita in meno, + = una partita in più.
Serie B Femminile Girone N
Risultati 6. giornata. Cestistica-San Matteo 54-76, Rescifina-Indomita 55-68, Verga-Olympia 50-65, Azzurra-Rende 64-36.
Classifica. 1. San Matteo^, Olympia^ (5-0); 3. Indomita (4-2); 4. Verga^ (3-2), 5. Cestistica, Azzurra (2-4); 7. Rainbow*^, Rescifina*^ (1-3); 9. Rende^ (0-5).^ = ha già riposato; * = una partita in meno.
Serie C Femminile Girone B
Risultati 1. giornata. Odysseus-Planet 101-36, Lazùr-Valverde 72-30, Riposto-L’Elefantino 44-45.
Classifica. 1. Odysseus, Lazùr, L’Elefantino (1-0), 4. Riposto, Planet, Valverde (0-1).

Dnc. Girone I: Resiste appena un quarto la Venosan Acireale in casa del Basket Trapani. Lo speculare 21-12 che segna con la fine del primo parziale, inidica allo stesso tempo l’inizio del decollo della squadra di Priulla. Una squadra ammazza-girone quella trapanese ma questo non deve essere un alibi per i granata, consapevoli di aver dato il massimo in questo incontro ma di aver lasciato in altri dei punti di decisiva importanza. Catania sorride con lo Sport Club Gravina. Piacevole veder giocare la formazione di Minnella all’interno di un Pala Arcidiacono in cui tra l’altro tornano a darsi appuntamento un buon numero di appassionati. Un cammino a piccoli passi che ha portato questa domenica alla terza vittoria consecutiva, ma non alla maturazione definitiva di un atteggiamento più cinico che permetterebbe al gruppo gravinese, colpevole di lasciare ancora canestri preziosi agli avversari nei minuti finali del gioco. Sorprende nuovamente il Basket Club Paternò. Giocare in casa torna ad essere un fattore cruciale per la squadra di Mike Del Vecchio, che si aggiudica questa settimana due punti a scapito del Basket Rosarno. Un risultato dal peso specifico doppio considerando la vicinanza in classifica ai paternesi della formazione calabrese.

C2. Girone B: Interessanti gli spunti del derby tra Cus Catania e Mens Sana Mascalucia. In un atmosfera sentita sia in campo che negli spalti, in cui spiccava il numeroso seguito dei sostenitori mensanini, le due formazioni catanesi si sono date battaglia sino agli ultimi istanti del match. Marchesano ha potuto contare sulle forti motivazioni dei propri giovani, Giorgianni ha dovuto nuovamente fare i conti con le assenza per squalifica e non sono bastati i contributi importanti di Valenti e La Mantia. Particolarmente intensi gli ultimi due giridi lancette dell’incontro quando un parziale di 0-8 per gli ospiti ha davvero fatto tremare le gambe ai padroni di casa. Vittoria preziosa per lo Sport Club Adrano che s’impone nella partita contro l’ Olimpia Battiati e costruisce un ampio margine di distacco tra sé e gli ospiti. Due punti che fanno morale e portano fiducia ai ragazzi di Guadalupi.

Serie D. Girone B: Questi i risultati della quinta giornata: Basket Club Varverde- Basket Zafferana 84-41, Azzurra Onlus Belpasso-Pol. Aretusa: 79-69, Basket Giarre-L’Informatica Ragusa: 65-77.

Promozione Girone D. Leggere la classifica già è complicato: tra rinvii, riposi e anticipi non è facile tenere il conto. Regalbuto marcia sicuro vincendo sia l’andata che il ritorno della sfida contro il CB Catania (Prudente continua a macinare ventelli). Alle sue spalle cinque squadre sono a quattro punti, Giarre rimane a riposo e si fa raggiungere dall’EuroVirtus (+12 al Siciliamo) e dal Fiumefreddo (tanti punti al giovane Elefantino). Si chiude qua la lista delle squadre imbattute, perché le positive Eloro ed Elephant hanno già una sconfitta al passivo. Ancora a secco le ex big CB Catania e Fides, deludente l’Aci Bonaccorsi.

Serie C/F. Girone B: Ottima esordio per la Lazur Catania. La squadra di Catanzaro ha mostrato sin da subito di ambire al salto di categoria costruendo un successo meritato contro il Basket Valverde. Le padrone di casa sono riuscite a mettere a referto tutte le giocatrici del roster, esclusa Gecheva. Le ospiti si sono affidate all’esperto due Musumeci-Bella per rimanere aggrappate il più possibile all”incontro. La spunta davvero per un soffio l’Elefantino Catania in casa della Roma Nord Riposto. In un incontro caratterizzato da pochi canestri e tanti errori commessi da entrambe le squadre, la formazione di Dario Parisi, maggiormente accreditata alla vigilia, ha dovuto sudare le proverbiali sette camice per strappare i due punti alle ragazze allenate da Carmen Spina.

Tabellini mancanti:

Serie C femminile

Roma Nord Riposto – L’Elefantino  44-45
Riposto: Fresta 14, Pennisi, Scavo, Lattuca 2, Grasso 14, Spoto, Spina, Cardillo 11, Villaggio 2, Cavallaro 1.
L’Elefantino: Halliday 2, Panvini 7, Luca, Cutugno 16, Mirabella 2, De Lucia 11, Nigro 3, La Porta, Distefano, Barbagallo 2, Catotti 2, Saccullo.
Parziali: 12-7; 21-13; 36-22; 44-45.

Settimana precedenteSettimana successiva