Chiamata azzurra per Mariachiara Gambuzza. Arriva l’under 20

Arriva la convocazione come riserva a casa per il pivot della Rainbow Catania… La possibilità di partecipare al raduno collegiale del 5-7 dicembre va ad arricchire i tanti traguardi della giocatrice proveniente dalla Trogylos Priolo…

Settimana azzurra per il basket catanese. Dopo la convocazione in nazionale A di Alessandra Formica, un’altra “catanese” è stata inserita nella lista delle convocate in nazionale, questa volta l’under 20 del coach messinese Nino Molino. Parliamo di Mariachiara Gambuzza, pivot della Rainbow Catania, scelta come riserva a casa. La giocatrice classe ’94 ha già vissuto esperienze collegiali di raduno in nazionale, nonostante giochi da cinque anni a pallacanestro:

Gambuzza (n. 16) con la prima squadra di Priolo, tra Bonfiglio, Meneghel e Pascalau durante la Notte Bianca a Piazza Duomo, due anni fa (Basket Catanese)

Ho cominciato a giocare a basket per caso – confessa Gambuzza -: da tempo una grande giocatrice di basket, Sofia Vinci, mi chiedeva di avvicinarmi a questo sport ma le mie passioni erano altre“. Aver “ceduto” alle richieste della Vinci ha aperto alla pivot priolese una porta che ha portato presto a dei traguardi in campo: ” Le tappe più importanti sino ad oggi le ho vissuto tutte con la Trogylos Priolo: con l’under 19 abbiamo vinto l’interzona a Ferrara. Nello stesso anno, cioè nel 2009, siamo arrivate alle finali nazionali a Napoli. Dopo tre anni di continuo lavoro ho avuto la prima convocazione in Nazionale“.

A Sappada in Veneto, Gambuzza ha vissuto infatti la sua prima esperienza azzurra: “Ero felicissima! Man mano sono arrivate le altre convocazioni a cui ho sempre partecipato, tranne quando ho subito un infortunio al ginocchio. Nel 2007, durante il raduno in Puglia, mi hanno proposto di andare ad allenarmi al “Club Italia” a Roma e di finire la scuola lì ma non ho accettato, perché non mi sentivo pronta nè a lasciare la famiglia, nè tantomeno la mia squadra alla quale sono molto affezionata. Ugualmente da quel giorno ho partecipato anche ad un altro raduno a Norcia in Umbria, nel novembre 2010″.

La copertina di Basket Catanese

Nella stagione 2011/2012, Gambuzza come la maggior parte del gruppo Trogylos ha lasciato la casacca del Priolo per vestire quella della Rainbow Catania, questi i propositi per la nuova avventura già iniziata con la società del Presidente Fabio Ferlito: “I miei propositi per la nuova stagione, dopo la “fusione” tra Trogylos Priolo e Rainbow Catania, sono di fare sempre meglio e di iniziare una crescere innanzitutto come gruppo. Stiamo acquistando fiducia l’una l’altra e devo dire che ci stiamo riuscendo. Credo che questa sia la volta buona per compiere il salto di qualità e diventare una giocatrice a 360° che sappia unire i presupposti di crescita individuali con quelli fondamentali di valorizzazione di tutto il gruppo“.

La convocazione come riserva a casa in nazionale U20 è forse la ciliegina che completa un periodo per me molto positivo. Nel caso dovessi partecipare, sarei contenta di questa nuova chiamata e della possibilità di vivere nuovamente questa esperienza sicuramente sempre unica. Il raduno si svolgerà dal 5 al 7 dicembre a Cervia.  Spero di aver l’occasione di portare in Nazionale tutta la passione che sento per questo sport.”

Redazione Basket Catanese

//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js