«

»

Al palazzo. Derby di DNC al PalaArcidiacono

Gravina-Paternò la sfida di cartello… Derby dei Cus a Catania, Adrano partita della vita a Messina… Belpasso-Valverde e EuroVirtus-Regalbuto nelle minors… Lazùr-Odysseus per la vetta di C femminile…

DNC Girone I. La partita del fine settimana si disputa al PalaArcidiacono alle 18 di domenica: Gravina-Paternò. Sarà un derby intenso tra due squadre che puntano a salvarsi e sono in un periodo positivo, almeno quando giocano all’ombra dell’Etna. Acireale-Audax non promette grandi sorprese: i granata sono tornati al secondo posto in classifica e vengono da tre vittorie di fila, la meno ambiziosa Audax avrà però il vantaggio di non essere scesa in campo in settimana. «In appena 7 giorni – ci scrive il presidente del comitato provinciale Fip di Catania Michelangelo Sangiorgio - le tre squadre della provincia si incontrano tra di loro. Avendo appreso dei rumors non forieri di buone notizie, desidererei che i due match siano giocati al massimo dell’impegno soltanto in campo e non dagli spalti. Forse è tardi ma far disputare nell’intervallo a dieci bimbi dei rispettivi settore giovanili in maniera mista una partita di puro intrattenimento forse può far diminuire le tensioni».

Serie C regionale B. Tre catanesi su quattro giocano in casa. Oggi alle 19 ci sarà il derby universitario Cus Catania-Cus Messina: la truppa di Sidoti punta all’undicesima vittoria consecutiva e in settimana sarà di scena a Cefalù per la Coppa Sicilia (contro una tra Paceco, Canicattì-2, Licata e Alcamo). Mascalucia-Augusta (domenica alle 18) si preannuncia più combattuta, ma la Mens Sana è in salute e punta a chiudere il girone d’andata più in alto possibile. In più, bisogna fare un favore a Battiati e Adrano, impegnati rispettivamente contro Santa Croce (domenica alle 19.30) e a Messina contro l’FP Sport (oggi alle 18.30), bisognosi di vincere ma anche dei passi falsi delle avversarie per risalire. Per i ragazzi di Guadalupi, una buona fetta di tranquillità passa dalla Palestra Ritiro: questa sfida salvezza non può essere mancata.

Serie D regionale B. Il derby Belpasso-Valverde (oggi alle 19:30) vedrà affrontarsi i padroni di casa, ora altalenanti dopo un avvio negativo, e gli ospiti, entrati in zona play-off e che devono correre perché la concorrenza è dura. Ci sono poche chance di vittoria per Giarre, impegnato a Caltanissetta, e praticamente nessuna per Zafferana, in casa della capolista Gela (entrambe domenica alle 18).

Serie B femminile Girone N. L’impegno per la Rainbow è dei più difficili: si farà visita all’Indomita Catanzaro dell’ex Ileana Aleo, sarà molto contenere i danni. A meno che la squadra non si mostri trasfigurata dopo le ultime due magre figure.

Serie C femminile Girone B. Lazùr-Odysseus si gioca oggi alle 16 al PalaGalermo: da questa partita passano le ambizioni delle due capolista del girone orientale di C. Il calendario propone altre due sfide tra squadre che possono essere considerate parigrado: Valverde-L’Elefantino (domenica alle 17) e Riposto-Planet (alle 18:30).

Promozione regionale Girone D. Siciliamo-Fides si gioca oggi alle 18 a Paternò, EuroVirtus-Regalbuto oggi alle 19.30 a Sant’Agata li Battiati. Da seguire il secondo, tra l’unica squadra imbattuta e la capolista reduce dal primo stop. Le altre partite si sono già giocate, mentre Eloro-Giarre è rimandata a febbraio.

R.B.C.

752 visite