«

»

Salto a due, 15. Paternò irrompe in zona playoff
L’impresa del Valverde, la Rainbow gioisce

DNC: Acireale super vittoria, Gravina sconfitto senza Vitale e Casiraghi… C2: Cus Catania quinto, Adrano penultimo, Battiati spera… D: Valverde ringrazia Siracusa, tre etnee a fondo classifica… PR: Elephant sempre primo… BF: ecco la seconda fase…

Divisione Nazionale C Girone I
Risultati 17. giornata. Jolly-Paternò 63-73, Vis-Acireale 51-84, Messina-Audax 90-69, Ragusa-Rosarno 70-78, Gela-Trapani 55-86, Soverato-San Filippo 67-73, Canicattì-Gravina 71-63, Marsala-Racalmuto 61-65.
Classifica. 1. Trapani (17-0); 2. Racalmuto, Acireale (14-3); 4. Messina (13-4); 5. Marsala, Vis (8-9); 7. Soverato, Jolly, Canicattì, San Filippo, Paternò, Gela, Rosarno (7-10); 14. Gravina (6-11); 15. Audax (5-12); 16. Ragusa (2-15).
Etneo della giornata: Fabio Sciarretta.
21 di valutazione per il play molisano, autore di 13 punti con 7 falli subiti e 3 recuperate. È lui la stella indiscussa di un Paternò che è nei play-off.
Serie C Sicilia Girone B
Risultati 14. giornata. Augusta-Adrano 55-63, Comiso-Mascalucia 79-72, Mia Messina-Melilli 64-71, Battiati-Cus Catania 44-62, Santa Croce-Bk. School 88-64, Cus Messina-FP Sport 112-51.
Classifica. 1. Cus Messina (14-0); 2. Melilli (13-1); 3. Comiso, S.Croce (10-4); 5. Cus Catania (7-7); 6. B.S. Messina, Mascalucia, Mia Messina (6-8); 9. FP Messina (4-10); 10. Adrano, Augusta (3-11); 12. Battiati (2-12).
Miglior marcatore etneo: Bruno Boschetti (Mascalucia, 18 punti).
Serie D Sicilia Girone B
Risultati 11. giornata. Valverde-Ragusa 72.53, Zafferana-Caltanissetta 54-84, Belpasso-Gela 46-61, Priolo-Siracusa 64-71, Giarre-Palazzolo 68-79.
Classifica. 1. Gela (10-1); 2. Ragusa (9-2); 3. Valverde (8-3); 4. Priolo, Caltanissetta (7-4); 6. Palazzolo (5-6); 7. Siracusa (4-7); 8. Giarre (3-8), 9. Belpasso (2-9); 10. Zafferana (0-11).
Promozione Sicilia Girone D
Risultati 2. giornata. AciBonaccorsi-Fiumefreddo 75-84. 4. giornata. Fides-AciBonaccorsi 57-62. 8. giornata. Regalbuto-Siciliamo 58-61, Elephant-Centro TT 82-84, AciBonaccorsi-CB Catania rinv., L’Elefantino-Fides 41-47, Fiumefreddo-EuroVirtus 56-65.
Classifica. 1. Elephant^ (6-2); 2. EuroVirtus** (5-0), Regalbuto (5-2); 4. Eloro*, Centro TT* (4-2); 6. Fiumefreddo* (3-3), Siciliamo (3-4); 8. CB Catania^*, AciBonaccorsi* (2-4), Fides^ (2-6); 11. L’Elefantino (0-7). ^ = deve riposare; ** = due, * = una partita in meno.
Serie B Femminile Girone N
Risultati 11. giornata. Cestistica-Indomita 65-67, Rende-Olympia 39-68, San Matteo-Rescifina 56-46, Rainbow-Azzurra 68-36.
Miglior marcatrice catanese: Federica Casula (23 punti).
Classifica. 1. Olympia (9-0); 2. San Matteo^ (8-2); 3. Verga (7-2); 4. Indomita^ (6-4); 5. Rainbow^ (5-5); 6. Azzurra^, Cestistica^, Rescifina^ (3-7); 9. Rende^ (0-10).^ = deve riposare.
Serie C Femminile Girone B
Risultati 7. giornata. Odysseus-L’Elefantino 67-35, Lazùr-Planet 83-28, Riposto-Valverde 65-62.
Classifica. 1. Odysseus (7-0); 2. Lazùr (6-1); 3. Planet (3-4); 4. Valverde, L’Elefantino  (2-5); 6. Riposto (1-6).

Divisione Nazionale C Girone I. Grande giornata in trasferta per due delle tre catanesi. Paternò vince di forza a Reggio Calabria ed entra in zona play-off, con la solita grande prestazione di Fabio Sciarretta, sostenuto da quattro compagni in doppia cifra e Walter Fiorito autore di un 6/6 da due. Acireale s’impone con merito nell’altra sfida reggina, sulla Vis, sfruttando la grande giornata di Pietro Marzo, Pietro Vazzana e Luca Doati. Perde invece il Gravina, a Canicattì: con l’esordio di Alessandro Saccà, la formazione di Minnella diventa una sorta di squadra ideale catanese, ma ha ancora Vitale fuori, a cui si è aggiunto Casiraghi. Ora il terzultimo posto in solitaria diventa un problema.

Serie C Sicilia Girone B. Giornata proficua per il Cus Catania e l’Adrano: il quintetto di Marchesano vince bene a Sant’Agata li Battiati, conquista il quinto posto solitario e fa esordire la giovane promessa Persano; Adrano vince ad Augusta (contro cui è in vantaggio negli scontri diretti) e si riporta in penultima posizione. Piangono con un solo occhio Battiati e Mascalucia: per i primi, la sconfitta nel derby è indolore grazie alla vittoria dell’Adrano ad Augusta, che mantiene invariato il divario dalla zona play-out; per i secondi, la sconfitta a Comiso è stata contenuta e comunque non hanno sfigurato.

Serie D Sicilia Girone B. Valverde irrompe al terzo posto solitario battendo l’ex capolista Ragusa e beneficiando della vittoria di Siracusa a Priolo. È così che gli etnei ora sono a soli due punti dalla seconda, una posizione strepitosa frutto di otto vittorie nelle ultime nove partite. Perdono le altre etnee, ora Giarre è ottavo, Belpasso nono e Zafferana decimo ed ultimo.

Promozione Girone D. Cade ancora l’Elephant, sconfitto in casa dal Centro TT Giarre, ma la vetta non è in discussione, anche se EuroVirtus (+9 a Fiumefreddo, che dà addio ai sogni di gloria) e Regalbuto (ancora sconfitto, questa volta dal Siciliamo) sono lì, pronte per insidiarla. In coda, vince la Fides, così L’Elefantino rimane sempre più fanalino di coda. La classifica è stata aggiornata con i due recuperi dell’Aci Bonaccorsi, sempre penultimo.

Femminile. Brava la Rainbow, largamente vittoriosa su Patti: grande partita e ora le catanesi sono quinte con un buon margine sul penultimo posto. È uscita la complicata formula della seconda fase: non ci saranno retrocessioni e nemmeno la fase ad orologio, ma altre sei giornate in cui il campionato sarà frazionato in tre gruppi da tre squadre, che si affronteranno fra loro. La prima va al concentramento promozione, la seconda allo spareggio, dalla terza alla quinta alla fase per il campionato di sviluppo, la sesta si qualifica anche se la seconda vince lo spareggio. In Serie C, la roboante vittoria della Lazùr sul Planet Messina, propiziata da Francesca Indorato, è subito bilanciata dal trentello rifilato dall’Odysseus all’Elefantino. Riposto vince la prima gara dell’anno sconfiggendo Valverde.

Tabellini mancanti:


Settimana precedenteSettimana successiva