Mercato DNB – Il perché della partenza di Mollura

Trapani, 13 ago. – Con un lungo comunicato, la Pallacanestro Trapani ha spiegato il perché del divorzio a sorpresa con Marco Mollura. L’under, nato in città, cresciuto con la maglia granata e da due anni nel giro della prima squadra, è andato via per questioni legate al rinnovo del contratto e al minutaggio che avrebbe avuto nella nuova formazione.

mollura marco_trapani_003«Al giocatore è stato offerto un accordo triennale a cifre assolutamente in linea con il mercato – ha spiegato Francesco Lima. Il suo procuratore ha risposto con una controfferta che prevedeva un incremento quasi del 150 per cento rispetto al compenso ricevuto la scorsa stagione. Siamo stati due mesi fermi ad aspettare che il ragazzo tornasse sulla sua posizione e pian piano è anche emerso, da parte sua, un disagio legato alla prospettiva dei minuti in cui sarebbe rimasto in campo durante le gare di campionato. Marco, in sostanza, vedeva troppi rivali di alto livello nel suo ruolo».

In Mollura, ora approdato al Cus Torino, non si è comunque persa la stima: «Ma di fronte alla sua posizione – ha concluso Lima –, e dopo aver tentato in ogni modo di convincerlo che la scelta di rimanere a Trapani fosse quella giusta per tutti, ci siamo decisi a lasciarlo libero di vivere altrove quell’esperienza che tanto desiderava».

 

Redazione RealBasketSicilia
redazione@realbasketsicilia.it 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*