Cuore Gela: arriva lo stop per Acireale

Seconda sconfitta per l’Acireale Basket, che si fa superare da Gela. A 15″ dal termine, sul -3, Grosso sbaglia la tripla del pareggio.

Seconda battuta d’arresto in stagione per la Formaitalia Acireale ad opera del basket Gela per 83 a 78, al termine di una gara condotta a strappi da parte di ambedue le compagini e caratterizzata da episodi che alla fine hanno decretato il punteggio finale.

 

Primi dieci minuti in perfetto equilibrio, con Nesti protagonista (21 punti per lui alla fine), mentre da parte acese rispondeva Pietro marzo – alla fine una grande prestazione per lui – e Gela chiude il primo parziale sul 24 a 22.

Secondo quarto decisamente più sprint da parte locale con Caiola Emanuele ed il centro Di Gioia protagonisti per l’allungo del 32 a 25 prima e 37 a 25 poi. Acireale rosicchia qualcosa con i tiri liberi di Naso ed i tre punti finali di Polonara andando all’intervallo lungo sotto di 7 (45 a 38).

Terzo tempino in chiave acese, che dopo 4 minuti si riporta sotto nel punteggio (49 a 46) con Padova e Grosso; Gela va di nuovo avanti, 56 a 49 ed Acireale ritorna ancora 56 a 53; ma è ancora Gela a chiudere il tempo sul 61 a 55.ù

Ultimi dieci minuti di certezze e poi incertezze. Polonara con due liberi porta i suoi sul 61 a 60, ma in un amen Nesti ed una tripla di Evotti lanciano Gela di nuovo sul più 8 (68 a 60). Acireale recupera in difesa, scende a meno dieci 73 a 63 per poi risalire a meno due, 78 a 76. A 18 secondi dalla fine, sul 81 a 78, ha la possibilità di andare a tentare la tripla del pareggio, ma Padova commette infrazione e la gara si chiude con due liberi di Occhipinti.

Peccato per alcune conclusioni sbagliate malamente nel finale e per un canestro annullato a Padova per fallo di sfondamento. Adesso Acireale deve cercare di salvaguardare il secondo posto dagli attacchi di Catanzaro, Canicattiì e dallo stesso Gela.

Il prossimo turno sarà di riposo per la formazione di Peppe Foti, che dovrà prepararsi per la volata finale propedeutica alla fase ad orologio. Dopo il Turno di riposo Acireale sarà di scena a Reggio Calabria Sabato 23 Febbraio contro la Vis Di Pietro Vazzana.

Nel Campionato Under 15 di Eccellenza il derby arride al Gravina che passa al PalaVolcan col punteggio di 92 a 57. Il prossimo turno vedrà i ragazzi di Balbo recarsi Sabato 16 a Barcellona.

 

 

BASKET CAMPIONATO NAZIONALE DIVISIONE   C

 

 

BASKET  GELA                                  83

FORMAITALIA ACIREALE               78

 

 

Gela: Nesti 21, Di Gioia 14, Guaia, Caiola E. 15, Sanfilippo, Dispinzeri 2, Occhipinti 11, Caiola  G. Giusti 1, Evotti 16

All.re: Anselmo

Assistente: Genovese

 

Acireale: Marzo P. 11, Patanè, Grosso 13, Naso 10, Padova 18, Ricca, Polonara 16, Porfido 8, Marzo A. 2, Persano

All.re: Foti

Assistente: Balbo

 

Parziali: 1° quarto 24 a 22; 2° q. 21 a 16; 3° q. 16 a 17; 4° q. 22 a 23

Arbitri: Martelli di Livorno e Fornaro di Roma

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*