Nova Bk. ai play-off, vinta la resistenza lazurina

Lazùr fuori dai giochi per i play-off: la sconfitta a Castellammare del Golfo, malgrado i 18 punti di Hris Hristova, relega la truppa di Catanzaro al quinto posto. Prossimo impegno: la stracittadina.

Castellammare – Lazùr 48-41
Parziali
: 5-6, 23-16 (18-10); 36-31 (13-15), 48-41 (12-10).
Nova Bk. Castellammare: Laudicina 6, V. Rappa, Fazio 9, Vaccaro 9, M. Lo Porto 17, O. Lo Porto 3, D. Rappa 2, Gattini 2, Ganci ne, Di Benedetto ne. All.: D’Anna.
Lazùr Bk. Catania: Manganaro 9, Gecheva 8, Hristova 18, Privitera, Carbone 2, Condarelli 4, Tropea. All.: Catanzaro.
Arbitri: Barberi e Di Giorgi di Palermo.

È arrivato il sigillo sulla stagione della Nova Basket Castellammare, che si qualifica ai play-off come quarta forza del campionato, vincendo la quarta gara di fila nello scontro diretto contro la Lazùr Catania ed estromettendo quindi le etnee dalla seconda fase. La truppa di Gianni Catanzaro doveva vincere almeno di 11 punti per poter sperare nella qualificazione, ma alla fine si sono arrese di 7.

Senza Ganci e con Gattini fuori anzitempo per il riacutizzarsi della distorsione al ginocchio infortunatosi tre mesi fa, le padrone di casa partono forte e si portano sul 5-0. Nei sette minuti seguenti, però, sono le catanesi a dettar legge, controbattendo con uno 0-6 che le proietta in vantaggio. Le ragazze di Maura D’Anna reagiscono, grazie al gioco corale, e raggiungono un +7 che mantengono nel secondo tempo, gestito con equilibrio da entrambe le formazioni.

Per Castellammare da registrare l’ottima prova diMarcella Lo Porto, preziosa sia in fase di gestione della squadra che in termini di punti realizzati, coadiuvata daFazio e Vaccaro. Per la Lazur, priva di Bruni, in evidenza la bulgara Hristova, miglior realizzatrice dell’incontro con 18 punti.

L’ultima gara della fase regolare vedrà la Nova Basket in trasferta a Messina, sul campo della Rescifina, per una sfida ininfluente ai fini della classifica, ma utile per provare soluzioni in vista dei play off, contro la capolista Verga Palermo. La Lazùr concluderà invece con il derby stracittadino contro la Rainbow.

R.B.C.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*