Derby dell’Etna all’Acireale, cede Paternò

La schiacciata di Davide Naso mette fine alla resistenza paternese… Acesi sicuri del secondo posto, attendono il big match contro il Cus Messina… Paternò si giocherà tutto nella fase a orologio…

FORMAITALIA BASKET ACIREALE         93

BASKET CLUB PATERNO’                       67

 

La Formaitalia Basket Acireale, nella terzultima giornata di ritorno, vince il derby contro il Paternò e conquista matematicamente il secondo posto nella fase regolare.

Gli ospiti sono riusciti a restare in partita per un quarto (20-16 per i granata) poi la maggior caratura degli acesi ha avuto la meglio, distanziando Famà e compagni di 16 punti alla fine del secondo quarto (41-25), sospinti da un Davide Naso incontenibile con 21 punti e 6 rimbalzi.

Una sua perentoria schiacciata metteva la parola fine alla gara con un mai domo Paternò che chiudeva il quarto parziale sotto solo di due punti (22-20).

Troppo il divario tra le due formazioni con il Paternò, ultimo in classifica, che si giocherà il tutto per tutto nelle ultime due gare e nella fase ad orologio per evitare la retrocessione, e la Formaitalia Acireale che si appresta al rush finale con due partitissime.

La prima a Catanzaro contro la terza in classifica, che all’andata ad un secondo dalla fine sbagliò il tiro del sorpasso, ed il 24 marzo in casa contro il Cus Messina capolista imbattuta del torneo.

Oltre al già citato Naso, sugli scudi il solito Pietro Marzo (11 punti), Padova (14 punti) e Polonara (15 punti e 8 rimbalzi) ben coadiuvati dal resto della compagnia.

Una citazione a parte per il nuovo arrivato Giacomo Frison che ha giocato 15 minuti dimostrando di avere le qualità adatte al gioco di coach Foti e mettendo in mostra buone giocate, pur essendo arrivato solo sabato mattina.

Prossima gara, domenica 10 marzo alle ore 18.00 a Catanzaro, una gara importante per valutare la condizione dei Granata in vista del big match del 24 marzo e della successiva fase playoff.

 

 

FORMAITALIA ACIREALE:

Marzo P. 11, Polonara 15, Marzo A. 8, Porfido 6, Padova 14, Naso 21, Grosso 8, Frison 6, Patanè 2,

Persano 2

All. Foti

 

BASKET CLUB PATERNO’:

Rao T. 8, Rao A., Lo Faro C. 6, Lo Faro F. 12, Santanocito, Asero 12, Floresta 2, Santonocito14, Caserta, Famà 13

All. Bordieri

 

Arbitri: Suriani e Bernassola di Roma

 

 

Studio Tribbù

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.