Battiati sconfitta e fuori dai play-off

La Vigor Santa Croce corsara… Secondo quarto chiude la contesa, il parziale di 13-27 non è più recuperato… 16 punti per Caltabiano contenuto da Susino…

Battiati – Santa Croce 51-68

Parziali: 15-15, 28-42 (13-27); 38-56 (10-14), 51-68 (13-12).

Olimpia Bk. Battiati: Caltabiano 16, Pardo 6, Porto 4, Sibillia 11, Ferrera 7, Agrifoglio 2, Basile 2, Licandro, Viola 3. All.: Marchesano.

Vigor Santa Croce: L. Mandarà 4, Distefano 22, G. Rizzo 11, Palazzolo 2, Emmolo 5, Vaccaro 2, M. Mandarà, G. Damasco 16, Susino 6, Heineck. All.: Di Stefano.

Arbitri: Centorrino e Sciliberto.

Rimane fuori dai play-off l’Olimpia Bk. Battiati, che viene trafitta in casa dalla rivale diretta Vigor Santa Croce e chiude così proprio a ridosso dell’ottavo posto. I camarinensi chiudono invece settimi e dovranno affrontare l’Aquila Palermo nel primo turno dei play-off, in uno scontro già visto al termine dello scorso campionato.

Capitan Distefano e compagni sono entrati in campo con le idee chiare, non lasciando nulla al caso, ma rimarcando la propria freschezza fisica che gli permetteva di mettere subito sotto gli avversari. Ottima la regia alternata di Damasco e Mandarà, che smistavano palloni importanti per Distefano e Rizzo. Eccellente la prestazione del lungo Susino, di giorno in giorno sempre più responsabile, che conteneva le incursioni di Caltabiano. Essenziale ancora una volta il contributo di Antonio Palazzolo, che metteva in grande difficoltà Sibillia. La partita si metteva al sicuro nel terzo quarto con i camarinensi che consolidavano il divario dando un parziale di 15 a 27 agli avversari inchiodati sul campo. Sul finale c’era spazio anche per i giovani Mirko Mandarà e Matteo Vaccaro che ben si comportavano anche in vista delle finali di zona under 17 contro Licata.

«Siamo pronti a ricominciare il nostro nuovo cammino in questo primo turno dei play off – afferma coach Di Stefano – anche se siamo costretti, visto l’impegno degli under 19 a Catania per gli spareggi, a riprendere gli allenamenti martedì sera. Ma sono convinto che qualche ora in più di riposo faccia bene ai miei uomini».

 

R.B.C.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.