Cus Catania U19 alla volta di Monte di Procida

Parte il concentramento interregionale U19 a Monte di Procida… Avversarie Firenze, Spoleto e Monopoli… Domani prima partita… Russo: «Puntiamo alle finali nazionali»…

Il Cus Catania festeggia la vittoria (foto Roberto Quartarone)
Il Cus Catania festeggia la vittoria del campionato regionale (foto Roberto Quartarone)

Inizieranno domani i concentramenti interregionali dell’Under-19 élite maschile, otto gironi per un totale di 32 squadre qualificate da tutt’Italia. La Sicilia è rappresentata dai campioni regionali in carica del Cus Catania, inseriti nel concentramento 8 di Monte di Procida (Napoli), mentre i vice campioni dell’Orlandina Basket sono partiti alla volta di Agropoli (Salerno) per partecipare al concentramento 6. Bisogna classificarsi primi o secondi nel girone per accedere alle finali nazionali (torneo Mario Delle Cave) previste a Monfalcone e Gorizia dal 13 al 19 maggio.

«Puntiamo alle finali nazionali»: senza mezzi termini Gaetano Russo, coach cussino, presenta l’interzona dei suoi U19.  «Non conosciamo il livello delle avversarie – frena l’assistente Rubens Malagò – ma sappiamo che Firenze conta su un paio di giocatori nell’orbita della squadra di DNA. L’obiettivo si delineerà strada facendo».

Al PalaSport di Monte di Procida domani si esordirà alle 18 proprio con Cus Catania-Pallacanestro Firenze, a seguire la Giromondo Spoleto affronterà l’Action Now Monopoli. Del gruppo etneo fanno parte (oltre ai coach, al preparatore Lo Faro e al dirigente Criscione) Daniel Arena, Cristiano Ferrara, Guglielmo Persano, Manfredi Elia, Gabriele Bonaccorsi, Diego Fichera, Andrea Strano, Chen Xiang, Riccardo Arcidiacono, Daniele Conti, Luciano Abramo ed Eugenio Cuccia.

Roberto Quartarone

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*