Lazùr terza alle finali regionali U15

Vittoria a sorpresa per la Pegaso Ragusa, che va all’interzona con il Verga Palermo… Catanzaro: «Pazienza, speravamo di qualificarci»…

 La Pegaso Ragusa ha conquistato il titolo regionale Under-15 nel weekend al PalaAcer, mettendo in fila Verga Palermo, Lazùr Catania e Trogylos Priolo: iblee e palermitane si qualificano così per la fase interzona di fine mese. Si sono disputate tre partite in 36 ore, un tour de force che ha coinvolto le quattro formazioni femminili più forti dell’Isola: le federazione ha messo da parte la formula della final four per il concentramento su tre turni.

LazurU15-2013
La Lazùr Under-15 schierata a Priolo

La sorpresa deriva anche da come si è conclusa la fase di qualificazione: le palermitane di Simona Chines avevano infatti vinto a mani basse il girone occidentale, mentre le ragusane erano arrivate seconde dietro Priolo e davanti Catania nel girone orientale. Valori poi stravolti al concentramento regionale.

È stato 52-48 il risultato dello scontro diretto tra Pegaso e Verga, durante la prima giornata, decisivo in quanto a fine torneo le due squadre hanno concluso entrambe con due vittorie e una sconfitta.

La Lazùr ha invece vinto per 35-34 sulla Trogylos e poi perso per 54-58 contro Ragusa e per 48-54 contro Palermo. «Pazienza – afferma Gianni Catanzaro, coach delle etnee giunte terze -, è stato comunque un risultato positivo che fa crescere le ragazze. Speravamo di qualificarci all’interzona, ma sappiamo di esserci confrontate alla pari».

Roberto Quartarone
Twitter: @rojoazul86

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*