Rainbow, pesante stop a Pescara

17 punti di scarto da ribaltare sabato al PalaGalermo… Grima rientrata e topscorer… Gambino fondamentale in gestione di palla… Le pescaresi Scoglia e Servadio oltre i dieci punti…

Adriatica Basket Pescara – Rainbow Catania 60\43

Parziali: 17\14 – 34\20 – 43\35 – 60\43

Tabellini.
Pescara: Marino 8, Caso 3, Mauri 9, Servadio 12, Domanin 8, Scoglia 14, Procaccini 2, Moscatello, Sciarretta, Giampietro 4.
All. Schiazza

Catania: Guerri 7, Ferlito, Gambino 2, Grima 12, La Manna 7, Gambuzza 2, Accolla 10, Belomia, Villarruel 3, Terranella.
All. Bianca

La Rainbow non passa sull’ostico campo dell’Adriatica Pescara, che sin dai primi minuti di gioco, prende le redini della partita in mano con determinazione. Una Rainbow comunque compatta, mai doma e sempre a testa alta, che anche nei momenti di maggiore difficoltà, ha cercato la chiave di svolta del match, per ridurre il gap con le padrone di casa, ma che in fase d’attacco non è stata incisiva e precisa come invece è solita fare. Non è bastata la buona prova delle due trascinatrici, le grintose Grima, rientrata dopo il brutto infortunio alla caviglia e subito top scorer con 12 punti nel suo bottino personale, e Gambino, con pochi punti in mano ieri, ma fondamentale nella sua preziosa gestione di palla, coadiuvate da una buona prova di Accolla, in doppia cifra, di Guerri e La Manna, protagonista ai rimbalzi sotto le plance. 17 sono le lunghezze che hanno fatto la differenza sul tabellone tra le due finaliste, assegnando l’1\0 alle pescaresi, ma almeno 18 dovranno essere i punti in più in attivo per la Rainbow sabato prossimo, 25 Maggio, alle 17,30, nel ritorno al Palagalermo di Catania. Importante sarà sfruttare per le ragazze di Bianca il fattore campo, entrando sul parquet convinte che, se la strada adesso è un pò in salita, ancora nulla è perduto e che ognuna di loro ha cuore, tecnica e capacità sufficienti affinchè il sogno si avveri ancora.

Addetto stampa Maria Luisa Lanzerotti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*