Paternò c’è, scongiurata la chiusura

Iscrizione in C2 perfezionata, i dirigenti si sono autotassati… Novità in vista per l’organigramma societario… Rilanciato l’impegno per i tifosi e i giovani…

Il Basket Club Paternò ce l’ha fatta: i dirigenti hanno aperto il portafoglio, si sono autotassati, e hanno permesso l’iscrizione in Serie C2, dopo l’auto retrocessione dalla DNC. «Non si poteva non considerare tutti i ragazzi che di questo sport ne fanno motivo di benessere, aggregazione e divertimento, non si poteva non considerare tutta quella gente e tutti quei tifosi che meritano rispetto e considerazione» recita parte del comunicato apparso sul sito ufficiale della società.

Ancora si attende il vero riscontro al grido d’allarme lanciato poche settimane fa, ma è già qualcosa riuscire a garantire la partecipazione della prima squadra al massimo campionato regionale (con l’iscrizione perfezionata nei tempi). L’organigramma societario sarà rivisto, ci sarà un rinnovo delle cariche e nuovi dirigenti entreranno nei quadri. E da lì si potrà iniziare a delineare il roster della prima squadra e quale attività sarà condotta a livello giovanile.

Roberto Quartarone
Twitter: @rojoazul86

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*