Battiati ridimensiona, Marchesano lascia

Risoluzione consensuale tra l’Olimpia e il coach ex Cus Catania… L’obiettivo dei play-off non raggiunto e un contenimento dei costi necessario…

Giuseppe Marchesano durante Cus Catania-Battiati dello scorso campionato (foto Giuseppe Lazzara)
Giuseppe Marchesano durante Cus Catania-Battiati dello scorso campionato (foto Giuseppe Lazzara)

È durata appena una stagione la nuova strada intrapresa dall’Olimpia Battiati che, dopo alcune stagioni di magra, aveva deciso di affidarsi a Giuseppe Marchesano e a una combriccola ex cussini per tentare la scalata ai play-off. L’obiettivo non è stato raggiunto, troppe partite gettate alle ortiche e qualcosa che è mancato nell’assetto della formazione, così dopo tanti soldi spesi in parametri la società di Carmelo Viola ha deciso di fare un passo indietro.

«Consensualmente – spiega il coach – abbiamo deciso di non continuare la nostra collaborazione. Volevo ad ogni modo ringraziare i miei giocatori la società e i dirigenti per la scorsa stagione». A questo punto, oltre all’allenatore ex Cus e Pall. Catania resteranno probabilmente a spasso buona parte dei senior dello scorso campionato, ma per ora non si muove nulla nell’asfittico basketmercato della massima serie regionale.

Roberto Quartarone
Twitter: @rojoazul86

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*