Paternò è già pronto: tornano Castiglione e Grasso

L’ex bandiera dell’Adrano sarà il nuovo coach, il padovano etneo d’adozione il riferimento in campo… Confermato il nucleo dei paternesi, verranno valutati gli U19…

Vincenzo Castiglione con la maglia di Paternò durante il campionato 2010-2011 (foto Giuseppe Lazzara)
Vincenzo Castiglione con la maglia di Paternò durante il campionato 2010-2011 (foto Giuseppe Lazzara)

Finalmente ci siamo! Giorno 2 settembre prenderà il via la preparazione in vista dell’esordio nella C2 regionale, sottogirone Sud, previsto per domenica 13 ottobre, anche se si aspetta la pubblicazione dei calendari dalla FIP Sicilia per sapere quale sarà la prima sfidante della stagione 2013-2014. Inoltre la stagione che sta aprirsi è ricca di novità.

In primis capitolo allenatore, è di oggi la conferma che al posto dell’ex coach Gigi Bordieri (che la dirigenza con a capo il presidente Dott. Gaetano Santonocito, l’intero staff tecnico e tutti i giocatori vogliono nuovamente ringraziare per il prezioso lavoro svolto durante la scorsa stagione in un torneo nazionale di indubbia difficoltà, come lo è la DNC, con un gruppo giovane di cestisti locali a cui ha trasmesso la propria esperienza in modo di accrescerli sia dal punto vista tecnico-tattico e sia dal punto di vista umano), la società ha ingaggiato l’ex guardia Vincenzo Castiglione.

Per il nuovo coach paternese si tratta di un gradito ritorno, visto che per due stagioni ha vestito la canotta biancorossa ottenendo ottimi risultati. Coach Castiglione, adranita di nascita, nella sua carriera ha giocato per il molti anni con l’Adrano Basket indossandone per molte stagioni anche la fascia da capitano. Mentre per quanto concerne la sua esperienza come allenatore, per dieci anni ha allenato il modo egregio varie formazioni giovanili dell’Adrano, e anche se a Paternò è la sua prima esperienza in una squadra senior nell’ambiente paternese si è sicuri che farà bene.

Capitolo roster: il neocoach paternese non potrà contare sui due giovani ex Cus Catania, Lo Faro e Santonocito, bensì c’è la conferma del gruppo storico, quindi insieme al capitano Enrico Famà, ci saranno i vari Andrea Lo Faro, Fabrizio Lo Faro (che rientra a pieno regime, dopo l’assenza nella seconda metà della scorsa stagione per motivi di studio), Walter Fiorito, Tommaso Rao, Alessandro Rao, Gabriele Santonocito, Salvatore Asero. Ma la novità è un altro graditissimo ritorno, quello del padovano di nascita ma catanese d’adozione,Maurizio Grasso, che sarà fondamentale per il gioco di Castiglione, vista la sua notevole esperienza anche in serie superiori.

Per concludere l’obiettivo della società è quello di far crescere i propri giovani talenti, (a proposito coach Castiglione durante la preparazione valuterà alcuni under 19, in modo da individuare chi potrà aggregare in prima squadra) e magari centrando i playoff promozione.

 

Responsabile rapporti con la stampa
Antonino Navarria

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*