De Masi torna ad Adrano, arriva Livera

Via Saccà e Sortino, la compagine di Morelli aggiunge due elementi… Prima partita contro Gravina il 13 ottobre… 

Orazio Livera ai tempi della Pall. Catania, mentre marcava Luca Sottana (foto R. Quartarone)
Orazio Livera ai tempi della Pall. Catania, mentre marcava Luca Sottana (foto R. Quartarone)

Anche quest’anno l’Adrano Basket si appresta ad affrontare il campionato di serie C regionale puntando ad una tranquilla salvezza. Si riparte con un buon gruppo di ragazzi che, stabilmente da 2 o più anni, sono protagonisti nel massimo campionato regionale con buoni risultati grazie anche all’aiuto di alcuni giovani atleti catanesi.

Dopo gli addii di Saccà e Sortino, un altro grande giovane atleta, Orazio Livera, pivot alto 2:02, che ha avuto già esperienze in campionati maggiori, vestirà la maglia del team etneo. A disposizione del coach Gianfranco Morelli quest’anno anche Dino De Masi, bandiera e capitano dell’Adrano Basket. Guardia biancavillese, De Masi torna quest’anno ad Adrano, dove è cresciuto cestisticamente. Accanto ai due nuovi innesti, una rosa composta da ragazzi, poco più che ventenni, ma assolutamente vogliosi di ripercorrere il cammino percorso da una squadra che nella scorsa stagione ha raggiunto i play-off arrendendosi solo alla forza e alla tecnica dei ragazzi del Cefalù Basket, vincitori del girone nord dello scorso campionato di C regionale.

Quest’anno il campionato di C regionale sarà suddiviso in due sottogironi. Nel girone B, o meglio sottogirone Sicilia Sud, i bianconeri di Morelli affronteranno 9 squadre, fra le quali vanno annoverate il neoretrocesso Basket Club Paternò  e la corazzata Basket Club Ragusa, squadra finita seconda l’anno scorso a soli due punti dal Porto Empedocle. Quest’anno cambia la formula: le prime cinque squadre del sottogirone disputeranno la Poule Scudetto; la Poule salvezza, invece, verrà disputata dalle ultime cinque squadre.

In attesa del match di debutto, che si svolgerà in casa il prossimo 13 ottobre contro lo Sporting Club Gravina A.D, la squadra ha già iniziato la preparazione lo scorso 12 settembre presso lo Stadio dell’Etna. Qui sono stati svolti diversi esercizi fisici che hanno fatto da preludio all’attività tecnico-tattica, svolta presso il PalaTenda che anche quest’anno sarà la sede degli incontri casalinghi dei ragazzi adraniti.

Dario Milazzo

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*