U15E, Acireale cede di misura a Ragusa

Contro la Pegaso Ragusa decisivi i falli nel finale… Garozzo (autore del canestro del pari finale) e Massimino si bloccano alla fine… La prossima contro l’FP Sport…

Pegaso – Acireale 58-57 dts

Ragusa: Allegra, Guastella 3, Antoci 8, Meli 8, Stracquadanio 2, Di Stefano 6, Occhipinti, Cannizzaro, Longo Ianelli 18, Raniolo, Chessari 11. All.re: Scrofani – Di Martino

Acireale: Massimino 2, Ferrara, Cerame, Gulisano, Panebianco 18, D’Augusta 2, Pulvirenti 23, Lorefice, Sabatino, Borzì, Garozzo 4, Venticinque 8. All.re: Sgroi – Balbo

Parziali: 1° quarto 10 a 24; 2° q. 17 a 10; 3° q. 13 a 10; 4° q. 13 a 9.       1°TS: 5 a 4.

Arbitri: sigg. Filesi e Lorefice di Ragusa.

Seconda trasferta consecutiva e ancora un tempo supplementare per i giovani dell’Under 15 di Eccellenza. Questa volta, però, sono i locali della Pegaso Ragusa a sorridere e a portare a casa la vittoria con un punto di scarto. Acireale ha molto da recriminare perché dopo i primi venti minuti aveva dimostrato di tenere bene il campo. Anzi, era riuscita chiudere in vantaggio il primo quarto per 24 a 10 e andare avanti anche di venti punti nei secondi dieci minuti, 33 a 13. Purtroppo sulla compagine acese hanno pesato alla fine i falli commessi che hanno gravato di molto l’attacco granata. Aggiungiamo che, in termini di punti, le due torri Garozzo e Massimino hanno prodotto poco, e tutto ciò ha permesso ai locali di rientrare in partita nei secondi venti minuti ed essere addirittura in vantaggio di due punti sul finire del tempo regolamentare. Garozzo, però, su rimbalzo d’attacco, segna il canestro del pareggio e porta tutti al supplementare. Guastella mette a segno la seconda tripla della serata mentre Acireale va a canestro solo dalla lunetta. Ragusa chiude avanti di un solo punto, 58 a 57. Il prossimo turno vedrà il Basket Acireale ricevere in casa La FP sport Messina Domenica 25 alle ore 12.

Studio Tribbù

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*