La Lazùr vuole dimenticare il derby

Si riparte agli ordini di coach Catanzaro… Giuliana Licciardello: «L’unica ricetta è riprendere a lavorare più intensamente»…

Giuliana Licciardello e Valentina Parisi durante il derby (foto Giuseppe Maugeri)
Giuliana Licciardello e Valentina Parisi durante il derby (foto Giuseppe Maugeri)

Dopo la pesante sconfitta subita domenica pomeriggio ad opera della Rainbow, la Lazùr Catania ha ripreso gli allenamenti in vista del prossimo impegno che vedrà le ragazze del presidente Cicero affrontare tra le mura amiche una delle favorite per la vittoria finale, il S. Matteo Messina. La dirigenza al completo ha assisto al primo allenamento settimanale, osservando attentamente la disponibilità alla fatica delle atlete lazurine che sembra vogliano dimenticare in fretta la débacle dello scorso turno di campionato. Coach Catanzaro ha insistito in particolare sugli schemi offensivi che sono stati parecchio prevedibili domenica scorsa e ha spronato le proprie ragazze ad ottenere maggiore attenzione alla lettura delle soluzioni difensive.

Al termine della seduta di allenamento abbiamo ascoltato Giuliana Licciardello, l’unica insieme a capitan Bruni ad essere andata in doppia cifra nel derby contro la Rainbow e che solo con un finale in crescendo ha riscattato l’opaco inizio partita: «Sappiamo di aver disputato domenica una modesta prestazione, sia dal punto di vista dell’approccio mentale che da quello fisico e atletico e di avere deluso le aspettative di dirigenti e tifosi. Ma l’unica ricetta per superare questo difficile momento e’ quello di riprendere a lavorare in palestra, se possibile più intensamente di prima per evitare di ripetere prestazioni incolori come quella di domenica scorsa». Proprio ciò che si desidera sempre vedere al di la’ del risultato finale.

Ufficio Stampa Lazùr Basket Catania

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*