Piazza Nettuno: campetto al battesimo

Sarà intitolato ad Antonio Guarnaccia… Scomparso prematuramente, diede impulso alla costruzione dei playground… Pagliara: «Piccolo ma bellissimo gesto»…

Piazza Nettuno prima dell'ultimo restyling (foto R. Quartarone)
Piazza Nettuno prima dell’ultimo restyling (foto R. Quartarone)

Giovedì 28 novembre alle 16:00 il playground di piazza Nettuno sarà intitolato all’ex assessore allo Sport del Comune di Catania, Antonio Guarnaccia.

Fu grazie al suo intervento che sulla scogliera di Catania è sorto il campetto teatro di una miriade di tornei e tante partite rimaste anonime. Guarnaccia, scomparso prematuramente, perorò la causa della Grifone e così la città poté contare anche sull’altro campetto in via Vagliasindi, oggi dismesso.

«È un piccolo ma bellissimo gesto – ha spiegato il consulente per lo sport del Comune, Fabio Pagliara -, fortemente voluto, per ricordare una grande persona e un meraviglioso catanese. Credo che in tanti dovrebbero testimoniare con la presenza il ricordo».

Si dà così lustro a uno dei pochissimi esponenti della classe politica etnea che ha fattivamente aiutato lo sviluppo della pallacanestro in città. Dopo il torneo che si è disputato fino al 2011, ecco che il nome del farmacista che amava lo sport sarà scolpito sul lungomare di Catania.

Roberto Quartarone
Twitter: @rojoazul86

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.