Sortino ripescato per rilanciare Paternò

Acquistato il playmaker ex Virtus Catania, che si allenava in Promozione… Santonocito: «Il morale basso dei ragazzi ci ha spinti a fare un sacrificio, Dario qui per dare entusiasmo»…

Dario Sortino nel 2009 (foto R. Quartarone)
Dario Sortino nel 2009 (foto R. Quartarone)

C’è grande euforia in casa del Basket Club Paternò, dopo la notizia ufficiale dell’acquisto del playmaker Dario Sortino. Classe ’87, Sortino cresciuto nelle giovanili del Gravina, arriva in B2 nel 2004 con la canotta della Virtus Catania, roster con cui rimane fino al 2007. Dopo la parentesi alla Virtus, alcuni importanti infortuni non gli hanno permesso di effettuare il definitivo salto di qualità, portandolo a disputare vari campionati in B2, in DNC e C regionale, con le canotte di Canicattì, Gravina e Adrano. Mentre nelle ultime sei settimane prima della “chiamata” del Paternò, (formazione in cui ritroverà due suoi ex-compagni di squadra alla Virtus Catania ed all’Adrano, quali capitan Famà e Grasso) si è allenato con la Promozione del Cus Catania.

Dal punto di vista del roster, l’arrivo di Sortino andrà ad ampliare il reparto play, affiancando i fratelli Rao ed un suo utilizzo nel ruolo di guardia non è da escludere. Per quanto riguarda il lato tecnico, si tratta di un play dotato di grandi capacità realizzative e grande visione di gioco. La speranza è quella che il suo potrebbe essere il profilo ideale per incrementare il potenziale offensivo paternese, vero ed unico problema riscontrato fino ad adesso.

Inoltre tutto l’ambiente paternese è entusiasta per l’acquisto di Sortino, come si può evincere dalle dichiarazioni del presidente Gaetano Santonocito: «Soffriamo da diverso tempo la nostra poca vena realizzativa, vedere i nostri ragazzi con il morale basso ci ha spinti a fare un sacrificio che siamo sicuri verrà ripagato, vogliamo tornare la realtà importante degli anni passati. Non pensavamo di avere tante difficoltà quest’anno, ma i problemi arrivano, vanno affrontati e superati, non ci deve essere preoccupazione ma voglia di rivalsa, Dario arriva proprio per questo, per darci qualità ed entusiasmo».

 In conclusione a Paternò c’è trepidazione per vedere all’opera il neo-play biancorosso, a partire dall’insidiosa trasferta di domenica pomeriggio alle 19 sul difficile parquet dell’Aci Bonaccorsi.

Responsabile rapporti con la stampa
Antonino Navarria
Basket Club Paternò

Vedi anche:
Dario Sortino riparte dalla Promozione
Bene Santa Croce contro Paternò

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*