Acireale lotta ma cede contro Catanzaro

Le due squadre giocano alla pari… Ultimi 40″ decisivi: dal 73-71 al 73-78… Tutto il peso dei granata sulle spalle degli esterni… Cinque atleti in doppia cifra tra i catanzaresi…

Acireale – Catanzaro 73-78

Acireale: Marzo P. 14, Arena, Moretti 24, Lo Faro 11, Arcidiacono, Santonocito, Russo 8, Elia, Marzo A. 6, Persano 10. All.re: Russo. Assistente: Lo Faro. Tiri Liberi: 15 su 19. Usciti 5 falli: Russo, Lo Faro.

Catanzaro: Rotundo, Carpanzano 12, Calabretta, Scuderi 14, Sereni 14, Cossari, Cattani 10, Fratto, Mercurio 7, Fall 21. All.re: Tunno. Tiri Liberi: 21 su 25. Usciti 5 falli: Carpanzano.

Parziali: 1° quarto 17 a 18;  2° q. 14 a 16;  3° q. 27 a 25;  4° q 15 a 19.

Arbitri: Giordano di Gela e Ferraro di Ragusa.

Massimo Moretti (foto Valentino Criscione)
Massimo Moretti (foto Valentino Criscione)

La capolista Catanzaro vince al PalaVolcan col punteggio di 78 a 73 ma certamente, senza tema di smentita, il Basket Acireale ha giocato alla pari con i giallorossi. I granata sono andati sotto nel punteggio, 2 a 10 dopo cinque minuti, per riprendersi alla grande conducendo in seguito una gara emozionante punto a punto. Fatali e decisamente sfortunati gli ultimi 40 secondi quando Acireale, in vantaggio di due punti 73 a 71, non riesce a recuperare una palla vagante che dalla mischia creatasi va a Fall che segna subendo fallo da Santonocito. Fra lo stupore generale il fallo viene sanzionato come antisportivo regalando così il possesso agli ospiti. Fall sbaglia il libero aggiuntivo, ma sul possesso Cattani sigla la tripla del vantaggio cui Acireale non riesce a rispondere nei successivi pochi secondi.

Catanzaro scippa via così i due punti ad un Acireale che avrebbe meritato miglior sorte. Tra l’altro gli acesi hanno ricevuto poco dai lunghi, Santonocito e Russo, quest’ultimo uscito per falli. Il peso della contesa è andato tutto sugli esterni: Pietro ed Alberto Marzo, Massimo Moretti, con Federico Lo Faro molto presente ma poi penalizzato dai falli e Guglielmo Persano efficace e reattivo con 9 punti consecutivi nel secondo quarto. Per Catanzaro 5 atleti in doppia cifra, con Fall che raccoglie 21 punti sotto i tabelloni.

Il prossimo incontro, prima della sosta natalizia, vedrà Acireale affrontare in trasferta Sabato 21 Dicembre l’altra capolista l’Aquila Monreale di Palermo. Gli atleti di coach Gaetano Russo inizieranno poi il nuovo anno in casa Domenica 5 Gennaio alle ore 18.00 contro l’altra squadra palermitana, il Green di coach Avellone.

Studio Tribbù

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*