Sortino: «Entusiasta del ritorno in C2»

«La vittoria di domenica scorsa dà il via a un girone di ritorno diverso»… «Ambientato benissimo, mi trovo alla perfezione in campo con Famà e Grasso»…

 

Dopo Coach Castiglione e Walter Fiorito, il nostro ufficio stampa ha deciso di intervistare il nuovo play maker paternese, classe ’87, Dario Sortino. Di seguito l’intervista:

1) Allora Dario il tuo esordio in campionato è coinciso anche con la seconda vittoria del Paternò anche grazie ad una tua super prestazione. Detto ciò che cosa ha riprovato a giocare su un parquet di C2?
«E’ fantastico il fatto di poter riavere un obiettivo e rivivere l’ emozioni di un campionato agonistico, considerando che ormai a causa del mio lavoro non pensavo potessi tornare a far questo campionato e tutto ciò mi da tanto entusiasmo!»

2) Andando oltre, pensi che la squadra possa fare un girone di ritorno da protagonista?
«Sicuramente la vittoria di domenica scorsa ci ha dato il via per un girone di ritorno diverso e se crediamo nei nostri mezzi ed abbiamo fiducia in noi stessi possiamo fare veramente bene.»

3) In conclusione com’è stato il tuo ambientamento e poi soprattutto cos’hai provato a ritrovare in squadra due tue “vecchie conoscenze” come il capitano Enrico Famà e Maurizio Grasso?
«Mi sono subito ambientato benissimo perché tutti mi hanno fatto sentire a casa! Molti ragazzi già li conoscevo da tempo già dai campionati precedenti. Per quanto riguarda il capitano o “White Mamba” (questo è il suo soprannome) e Maurizio fa sempre piacere giocare insieme. Ci troviamo alla perfezione in campo e questo è fondamentale, inoltre dopo anni di campionati giocati insieme mi sembra il minimo!» 

Responsabile Rapporti con la Stampa
Antonino Navarria
Basket Club Paternò

Vedi anche:
Sortino ripescato per rilanciare Paternò

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*