Il Cus Cus cede alla distanza contro la Kleos

La squadra di basket in carrozzina sconfitta solo nel secondo tempo… Positive le prove di Pasqualitto e Messina… Decisivi per i reggini il pivot Genchi e le nazionali Cogliandro e Roglieri…

2014-cuscus

Kleos-Cus Catania 49 – 29
Parziali: 8-8,11-13,15-6,12-8.

Kleos Reggio Calabria: Cogliandro © 2, Corasaniti, Rindone, Saraceno 2, Freno 2, Ambrogio, Genchi 28, Ambrosi 10, Costantino, Nostro, Plutino, Roglieri 8. All.: Antonio Cugliandro.
Cus Cus Catania: Seminara, Barcella, Di Bella, Garaffo, Florio, Messina © 6, Pasqualitto 20, Chillemi, La Scala, Fonte 2. All.: Ilenia Bulla.
Arbitri: Mucella di San Filippo del Mela e Miceli di Messina

La partita inizia bene ad ogni canestro si risponde con un altro canestro avversario, il CUS fa una buona difesa e riparte subito in attacco, la TWBK invece è più lenta. Pasqualitto segna con una precisione disarmante, il capitano Messina rinforza in aiuto del compagno di squadra facendo 6 punti per un 10-0 di parziale. A 2’40” del secondo periodo il punteggio è 21 a 12 per il CUS. La TWBK si concentra marcando stretto Pasqualitto, passando ad una difesa ad uomo a tutto campo, senza dare respiro all’avversario. Così comincia a recuperare punti e all’inizio del terzo periodo il punteggio è 21 a 19 per il CUS.

L’ingresso in campo del pivot Genchi e delle due nazionali femminile Cogliandro e Roglieri per la TWBK rigenera grinta per tutta la squadra, anche la rotazione dei cambi che diventa più assidua consente di dare fiato, a 3’41” del terzo periodo il punteggio è  29 a 25 per la TWBK. La partita è tutta da giocare, ma la stanchezza fisica e mentale si fa sentire, i ragazzi del CUS non riescono a reagire, l’inesperienza crea un po’ di nervosismo in campo condizionando la resa finale.

Il Cus Cus Catania tornerà a giocare al PalaArcidiacono domenica 16 febbraio alle 11:00: per la quarta giornata d’andata del campionato di Serie B si attende la A Ruota Libera Castelvetrano, che è ancora in attesa della prima vittoria stagionale.

Comunicato stampa Cus Cus Catania

La photogallery su Facebook

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*