Acireale sconfitto, ma chiude terzo

I granata fermati da Mazara… Terza piazza meritata per la prima parte della stagione ma offuscata dalle ultime sconfitte… Domenica 16 inizia la fase a orologio…

2014-acireale

Mazara – Acireale 78-59

Mazara: De Gregori 16, Santiago Bruno 9, Gullo 10, Marengo 14, Naso 19, Gilante, Massa 2, Lumia 8, Marrone, Rizzo. All.re: Bonanno.

Acireale: P. Marzo 8, Arena 6, Abramo 7, Moretti 15, Lo Faro 3, Santonocito 3, Russo 2, Marzo A. 9, Arcidiacono, Persano 6. All.re: Russo. Assistente: Lo Faro.

Parziali: 1° quarto 27 a 13; 2° q. 19 a 10; 3° q. 10 a 12; 4° q. 22 a 24.

Arbitri: Sigg. Ferraro e Giordano di Ragusa.

Alla fine arriva il terzo posto solitario per il Basket Acireale, che chiude la stagione regolare con 18 punti frutto di 9 vittorie e 9 sconfitte. Un terzo posto meritato per quanto fatto vedere nei primi tre quarti della stagione, ma decisamente offuscato dalle prestazioni sfoderate nelle ultime settimane, non ultima quella odierna col Basket Mazara.

Le cifre certe volte sono fredde e impietose, ma fotografano in pieno l’andamento di una gara. Acireale tira col 38% da due, contro il 51% dei locali; ha il 35% nei liberi con 7 su 20, mentre dall’altra parte si raggiunge il 60% con 18 su 30; se poi andiamo a vedere i rimbalzi totali si perde nettamente il confronto, 24 per i granata 45 per i gialli di coach Bonanno.

La cronaca della gara è tutta in questi numeri, con Pietro Marzo e compagni che scendono anche a meno 25 per poi negli ultimi quindici minuti limitare i danni vincendo gli ultimi due quarti.

Adesso si passa immediatamente alla fase ad orologio, che vedrà il quintetto acese impegnato Domenica 16 Febbraio a Palermo contro la capolista Aquila Monreale, per poi disputare due partite casalinghe consecutive rispettivamente il 23 Febbraio contro la sesta classificata e Sabato 1° Marzo alle ore 19.00 contro la quinta classificata.

Studio Tribbù

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*