Serie C2, fine anticipata e giochi fatti

Annullati i play-off tra le prime quattro formazioni della Poule Promozione… Siracusa, Ragusa e Milazzo già in DNC, Licata o San Filippo in corsa per il quarto posto… In Poule Retrocessione etnee salve…

2014-fipsicilia

Sono stati annullati i play-off di Serie C2. Con la decisione di Gianni Petruccipresidente federale, di passare da due a sei promozioni in DNC per i gironi di Sicilia e Calabria, risulta infatti inutile la coda per Siracusa, Ragusa, Milazzo e una tra Licata e San Filippo del Mela. Ritornano quindi nei campionati nazionali le due città del sudest siciliano (nella città aretusea l’ultima formazione ad aver giocato a quel livello è il Prativerdi, la Nova Virtus era retrocessa due stagioni or sono), oltre al Minibasket di Lillo Lucifero (che è all’esordio ma fino a una decina d’anni fa il Progetto Basket era in quinta serie). Si disputeranno il quarto posto la Studentesca e il Cocuzza, distanziate da due punti.

A due giornate dal termine, le tre catanesi (Aci Bonaccorsi, Gravina e Cus Catania) sono in fila negli ultimi tre posti della Poule Promozione. Sono avviate alla salvezza le quattro formazioni della Poule Retrocessione,  Adrano, PGS Sales, Giarre e Paternò.

R.B.C.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*