Paternò e il concreto rischio forfait

In settimana si deciderà se proseguire con l’esperienza in C2 o rinunciare… Bisognerà anche designare il nuovo allenatore e puntellare la squadra…

 

Purtroppo anche quest’anno il Basket Club Paternò versa in difficoltà economiche, tanto che questa settimana sarà cruciale per decidere se proseguire con l’avventura in Serie C2 o ripartire dalle categorie inferiori. Mentre quasi tutte le altre società sono ormai organizzate (anche se mancano ancora formula e calendari del campionato), il futuro dei biancorossi è appeso a un filo, così come successo appena un anno fa.

L’addio del capitano Enrico Famà era già un segnale degli scricchiolii nell’impalcatura paternese. Si dovranno intanto trovare i fondi per affrontare il campionato, poi anche per l’allenatore e per puntellare un organico che ha perso anche il contributo del play Dario Sortino, finito ai cugini dell’Adrano. Si pagano ancora i contraccolpi di un dispendioso biennio in DNC, ma quest’anno non c’è stato alcun appello della dirigenza come in passato.

Roberto Quartarone
Twitter: @rojoazul86

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*