Il giovanissimo Acireale è ripartito

Alberto Marzo è il veterano a 23 anni… Ciman e Ferrara in gruppo, in attesa di altri quattro innesti (arriverà Marić?)… Tutti i giovani aggregati…

Un momento del primo allenamento del Basket Acireale (foto R. Quartarone)
Un momento del primo allenamento del Basket Acireale (foto R. Quartarone)

«È un passaggio importante: ero il più giovane, divento il più grande!» Il primo giorno di lavoro del Basket Acireale si può riassumere in questa battuta di Alberto Marzo, che dall’alto dei suoi 23 anni può fare da veterano nel nuovo gruppo dei ragazzini granata. Peppe Foti ha radunato i suoi in mattinata, per fare preparazione in piscina, e poi si è trasferito al PalaVolcan per la prima seduta con il pallone.

Erano presenti all’appello i nuovi Mattia Ciman e Luigi Ferrara, rispettivamente guardia e pivot provenienti da Friuli e Puglia. E c’erano i confermati Marzo jr., Riccardo Arcidiacono e Federico Lo Faro. I play Luciano Abramo, Daniel Arena e Paolo Dinicola, già impiegati la scorsa stagione, avranno ancora più spazio, mentre dalle giovanili acesi sono stati aggregati il play-guardia Enrico Panebianco, la guardia Daniele Ricca, le ali Federico Greco e Giuseppe Pulvirenti, il pivot Giuseppe Massimino.

Non è finita qui: la società di Paolo Panebianco si sta muovendo per aggiungere ben quattro elementi al roster. Un primo possibile nome l’ha dato RealBasket Sicilia: si tratta del croato Mirko Marić, guardia del ’96 che ha assaggiato anche l’Eurolega con il Cedevita.

Roberto Quartarone
Twitter: @rojoazul86

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*