Prima uscita di Acireale a Siracusa

È finita 54-47 per gli aretusei… Tra i padroni di casa assente Maurizio Grasso… Acesi dinamici e in vantaggio fino al 14’… Pareggio sul 26-26 a metà gara… Nell’ultimo periodo Siracusa si porta avanti…

Pochi istanti prima della palla a due di Siracusa-Acireale (foto U.S.Aretusa)
Pochi istanti prima della palla a due di Siracusa-Acireale (foto U.S.Aretusa)

Buona la prima. La Kama Italia Aretusa piega con il punteggio di 54-47 la Polisportiva Basket Acireale. C’era attesa per l’esordio davanti al pubblico amico e malgrado la gara infrasettimanale, nutrito il numero di appassionati che hanno assiepato il Palakradina. Nelle file biancoverdi tutti a disposizione, eccezion fatta per Grasso messo ko dall’influenza.

L’avvio è di marca siracusana con Vitale sugli scudi che assicura qualità e quantità ai giochi d’attacco della sua squadra. Dopo 5’ è già + 9 per i locali, 13-4. Gli acesi hanno una reazione d’orgoglio e chiudono il primo parziale sotto di tre sole lunghezze.

Nel secondo tempo, i siracusani cominciano a difendere con maggiore intensità, coach Bordieri ruota tutto l’organico a disposizione lasciando all’inizio sul parquet solo i veterani Bonaiuto e Messina. Gli ospiti fanno del dinamismo la loro arma migliore, e sfruttando qualche passaggio a vuoto della squadra biancoverde, al 14’ si portano per la prima volta in vantaggio, 20-21. Coach Bordieri si fa sentire dalla panchina e chiama time out. A 2’25’’ dall’intervallo lungo Acireale si porta sul +6, 20-26. Capitan Agosta cerca di scuotere i compagni, e con esperienza malgrado qualche errore di troppo dalla lunetta regala la parità a 38’’ dalla fine del primo tempo, 26-26.

Claudio Casiraghi in possesso di palla (foto U.S.Aretusa)
Claudio Casiraghi in possesso di palla (foto U.S.Aretusa)

Alla ripresa delle ostilità, permane una situazione di grande equilibrio con la squadra ospite che mostra una buona aggressività nelle due fasi. La Kama Italia Aretusa non riesce a scrollarsi di dosso l’avversario che riprende a menare le danze, riportandosi sul + 6 al 26’, 30-36. La verve di Vitale, uno delle note positive della serata, e la mano educata di Alescio non bastano perché gli acesi rimangono avanti, 37-40. Nell’ultima frazione, finalmente al sesto tentativo dalla linea della verità si sblocca Bonaiuto. Due conclusioni che permettono prima di impattare, e poi di andare sul 43-40 a 8’06’’ dalla fine. La gara si trascina punto a punto sino alla fine e a spuntarla è il quintetto di Bordieri che avrà ancora tanto da lavorare prima dell’esordio in campionato del prossimo 5 ottobre.

Kama Italia Aretusa : Alescio, Vitale, Agosta, Bonaiuto, Casiraghi , Ferraro, Carbone, Bellofiore, Messina, Garozzo, Boscarino. Coach: Bordieri
Polisportiva Basket Acireale: Ferrara, Marzo, Maric, Arcidiacono, Lo Faro, Ciman, Dinicola, Panebianco, Arena. Coach: Foti
Arbitri : Attard e Tarascio di Priolo
Parziali: 18-15/26-26/37-40

Ufficio stampa Polisportiva Aretusa
Lino Russo

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*