3vs3 Sprint di Enna, voce ai miniarbitri

La festa per i piccoli cestisti della Sicilia sudorientale… Cavallaro: «Una bella giornata di sport, con il confronto con arbitri e istruttori»…

3vs3enna
paternico_miniarbitriI minicestisti e i miniarbitri a Enna

Domenica a Enna s’è svolto il 3vs3 Sprint di minibasket, festa per i piccoli cestisti di Catania, Enna, Caltanissetta, Siracusa e Ragusa. Tra i partecipanti c’erano anche i miniarbitri e questo è il resoconto di Damiano Cavallaro, una delle “giacchette grigie” di Zafferana:

«È stata una gran bella giornata di sport. Finalmente non ho sentito insulti dalle tribune, ma solo applausi e incitamenti per i gli atleti che si trovavano in campo! È stato splendido vedere tutti quei bambini che correvano come i pazzi da una parte all’altra del campo, senza eseguire schemi, ordini dagli allenatori, ma con la voglia di divertirsi e segnare, e alzare le braccia al cielo per festeggiare quell’attimo, per poi continuare a lottare per riprendere quel pallone e tirare ancora!»

«Inoltre – prosegue Cavallaro – è stato bello confrontarmi con altri arbitri, con altri istruttori. Luca Paternicò ci regalava consigli su consigli per migliorare sempre le nostre posizioni in campo ed eventuali “orrori”! Ringrazio infine il mio istruttore Andrea Federico Castorina che, insieme a Fabio Fichera, mi ha scelto per rappresentare i miniarbitri di Catania in questa manifestazione organizzata magistralmente da Fabrizio Pistritto, responsabile regionale settore giovanile!»

R.B.C.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*