C2: Spadafora campione d’inverno

Cus Catania-Adrano rimandata al 5 gennaio… Vittoria dei tirrenici a Santa Croce… Vincono anche il Gravina a Messina e Giarre in casa della PGS Sales…

S’è giocata la nona giornata (terz’ultima ) d’andata: Il Nuovo Avvenire Spadafora espugna anche il campo della seconda S.Croce (77-69) e ribadisce il primato assoluto sul campionato; Licata ( 83-74 fuori contro Trapani) e Gravina (70- 58 corsaro a Messina), appaiano la Vigor “ragusana”  nella corsa al secondo posto; Cus CT e Sporting. Club Adrano “restano fermi un giro” (recupero 5 gen. 2015, non mangiate troppi panettoni!), così vengono affiancati dal Giarre che ha fatto suo il derby catanese con il Pgs (nel capoluogo 63-60); nella parte bassa smuove la classifica solo l’Agatirno Capo d’Orlando che in casa tempesta di canestri il malcapitato fanalino di coda Marsala ( 123-40); Amatori Messina pur perdendo in casa lo fa con onore.

Tra gli scontri delle ultime due giornate d’andata si segnalano: Giarre- Adrano (prox. 20.12 alle 18) e Licata- Cus Catania;  Sporting Club Adrano – Vigor S.Croce (11 gen. 2015) e Cus Ct- Giarre a definire  le posizioni di alta-media classifica;

Classifica (vinte-perse): Spadafora 9-0; S.Croce, Licata, Gravina 6/9; Cus CT, Adrano 5/8; Giarre 5/9; Trapani, Agatirno C.D.O 3/9; Amatori ME, Pgs Sales Ct 2/9; Marsala 1/9.

Pietro Benina
La Gazzetta Catanese

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*