La Rainbow torna in trasferta: c’è la Rescifina

Si gioca in anticipo sabato alle 16:30 al PalaTracuzzi… Ferlito: «Futuro roseo se manteniamo l’attenzione, guai ad abbassare la guardia»…

 

Tania  Seino (foto D. Anastasi)
Tania Seino (foto D. Anastasi)

Catania, 19 dicembre 2014 – L’avversario da affrontare per la Rainbow Catania è la Rescifina Messina. La settima giornata del campionato di serie B di basket femminile si gioca domani, sabato 20 dicembre, alle ore 16.30 al PalaTracuzzi. La posta in gioco è alta ed è necessario tenere vigile la concentrazione.

E’ questo quello che ha raccomandato il presidente della Rainbow Catania, Fabio Ferlito, alle ragazze ieri durante l’allenamento, ben lieto dei risultati ottenuti sinora. «Il futuro lo vedo roseo se manterremo sempre questa attenzione, impegno e voglia di vincere e perseguire l’obiettivo di portare avanti un gruppo giovane assistito da qualche veterana, essenziale nell’economia del gioco che riusciamo ad esprimere».

Poi si ritorna a pensare alla gara di domani e allo stop forzato a causa della rinuncia del Castellamare la scorsa settimana. «Bisogna evitare di cadere nei tranelli che si verificano dopo uno stop improvviso. Ho detto alle ragazze che non devono perdere la concentrazione e temere l’avversaria che è un’ottima squadra con delle buone giocatrici. Inoltre giocando fuori casa può anche capitare che il pubblico dalla loro parte faccia da sesto giocatore in campo e quindi è necessario crederci e volere con tutte le forze questa vittoria. Guai ad abbassare la guardia».

Ufficio stampa Rainbow Catania

Sicra Sport

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.