Ancora una sconfitta d’un soffio per Acireale

Partita decisa da Maritano, ex Canicattì e Palermo… Il massimo vantaggio ospite sul -14… I granata rimontano fino al +3… Finale spettacolare…

Acireale-Green Palermo 65-69
Parziali:
18-23, 30-42 (12-19); 47-52 (17-10), 65-69 (18-17).
PalaCus di Catania, 11 gennaio, 18:00

Pol. Basket Acireale: Marzo 10, Arena 3, Maric 19, Ferrara 6, Patanè, Arcidiacono 8, Cusenza 8, Massimino ne, Greco ne, Abramo 11. All.: Foti.
Green Basket Palermo: Gullo 17, Calò 10, Mantia ne, Lombardo 16, Forzano, Provenzano 2, Trevisano 5, Maritano 14, Tagliareni, Bontempo 5. All.: Bonanno.
Arbitri: Lucifero e Caci. Udc: Gigliuto, D. Cosentino e Borzì.

Si decide all’ultimo respiro la sfida tra Acireale e Green Palermo. Agli acesi manca l’ultima zampata, mentre i verdi palermitani hanno tremato dopo aver condotto per tre periodi la gara. La differenza l’ha fatta un certo Luis Maritano, il pivottone giunto per sostituire l’infortunato Tagliabue. L’ex giocatore dei tempi d’oro di Canicattì e Ares Palermo segna 14 punti e scende otto rimbalzi, ma è decisivo nelle ultime battute.

Palermo prende da subito le redini della partita. Acireale subisce e scivola fino al -14, fissato da una tripla di Daro Gullo (28-42). La rimonta passa dalle mani di Maric, Marzo e Abramo e si completa solo a sette minuti dalla fine con Arcidiacono (53-52). Inizia una fase spettacolare che porta i granata fino al +3. Poi però un contestato canestro e fallo subito da Maritano (con Acireale che chiedeva il fischio dei passi) vale il 63-63. In attacco non gira più nulla, mentre al Green bastano il canestro di Lombardo e i tiri liberi. «Abbiamo dimostrato ancora una volta che siamo alla pari con le più grandi, la buona prestazione testimonia la crescita dei ragazzi», spiega il presidente acese Paolo Panebianco.

Roberto Quartarone
da La Sicilia

SERIE C GIRONE I 14° giornata
Peppino Cocuzza – Centro Convenienza-F.P. Sport Messina 69-61
New Team 2000 Crotone-Irritec Costa d’Orlando 80-92
Basket Club Ragusa-Vis Reggio Calabria 63-73
Zannella Basket Cefalu’-Kama Italia Aretusa 98-64
Polisportiva Basket Acireale-Green Basket Palermo 65-69
Amendolia Assicurazioni Milazzo-Nertos Cosenza 54-71
Classifica: Zannella Basket Cefalu’ 22,Vis Reggio Calabria 20,Irritec Costa d’Orlando 18,Green Basket Palermo 18,Sport è Cultura Patti 14,Polisportiva Basket Acireale 12,New Team 2000 Crotone 10,Kama Italia Aretusa 10,Peppino Cocuzza – Centro Convenienza 10,Nertos Cosenza 10,Basket Club Ragusa 8,F.P. Sport Messina 6,Amendolia Assicurazioni Milazzo 6
Prossimo turno: Kama Italia Aretusa-Sport è Cultura Patti,Irritec Costa d’Orlando-Amendolia Assicurazioni Milazzo,Nertos Cosenza-Peppino Cocuzza – Centro Convenienza,Vis Reggio Calabria-New Team 2000 Crotone,F.P. Sport Messina-Polisportiva Basket Acireale,Green Basket Palermo-Zannella Basket Cefalu’

2 Commenti

  1. Purtroppo questa no, ero a Mascalucia per la Serie D. Cosa c’è che non va? E quali sono gli altri articoli di cui parli?

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*