Lazùr a valanga in casa della Stella

57 punti di scarto rifilati alle palermitane… Esordio per Miceli… Topscorer Lombardo (16), Cutugno (15), Eric (11) e Ripellino (10)… 

STELLA BASKET PALERMO-LAZUR BASKET CATANIA 26-83

PARZIALI : 4-15; 9-31; 21-49; 26-83

STELLA BASKET PALERMO: Lo Bianco, Ferro 2, Mattiolo 2, Di Martino 1, Cafiso 2, Bordes 2, Bursi 10, Greco, Matera 6, Ventimiglia, Bartolotta, Bianco 1. Allenatore Di Caro.

LAZUR BASKET CATANIA: Eric 11, Miceli 3, Licciardello 2, Cutugno 15, Pistritto 8, Bruni 4, Hristova 4, Messina 2, Lombardo 16, Buscema, Gioia 7, Ripellino 10. Allenatore Catanzaro

ARBITRI: Calandra e Chirizzi di Palermo

Troppo netto il divario tecnico in campo per poter assistere ad una bella partita. E così si riduce a poco più che un allenamento il match che la Lazur ha vinto in quel di Palermo contro le volenterose ragazze della Stella Basket di coach Di Caro. Le ragazze di coach Catanzaro giocano al piccolo troppo per metà gara ma, nonostante ciò, gestiscono la partita a proprio piacimento sin dalle prime battute di gioco e accelerano solo nel quarto finale, scavando un solco molto netto tra la propria squadra e le avversarie. Il coach catanese parte con lo starting five titolare (Eric, Bruni, Licciardello, Gioia, Ripellino) ma ben presto da spazio a tutte le atlete iscritte a referto che ripagano il proprio coach con una prestazione grintosa e senza sbavature. Da segnalare il debutto stagionale di Silvia Miceli, autrice di una tripla, e le buone prestazioni di Pistritto, di Lombardo e delle sempre verde Valentina Cutugno, oltre al solito contributo sotto le plance di Gioia e di Ripellino, uscita anzitempo dal terreno di gioco per una botta all’addome, per fortuna soltanto dolorosa. La Lazur e’ attesa domenica 18 gennaio al PalArcidiacono per l’ultima fatica del girone di andata contro Nova Basket Castellamare.

‘Comunicazioni e media’ Lazur Basket Catania

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*